Header ad
160×600 empty

Akragas – Foggia Calcio, le novità e le probabili formazioni

Akragas – Foggia Calcio, le novità e le probabili formazioni


Come è successo nella gara contro il Catania, anche stavolta l’Esseneto sarà affollato di tifosi biancazzurri e rossoneri. Una sfida che promette spettacolo, per la tenacia e la determinazione che i ragazzi di Lello Di Napoli potranno mettere sul rettangolo di gioco contro una delle favorite al salto di categoria.
Ma forse non tutti sanno che nell’Akragas c’è un ex foggiano, che in Puglia ricordano ben volentieri (è stato il secondo a Sasà Campilongo).
Si tratta proprio dell’attuale tecnico biancazzurro Lello Di Napoli, che nella gara dello “Zaccheria” seppe imporre un pari a reti bianche, che con migliore fortuna, avrebbe potuto portarsi via l’intera dotazione.
Il collega Stroppa ricorda ancora quella gara giocata nel silenzio dello stadio foggiano per la ben nota squalifica.
Ancora qualche incertezza di formazione per Lello Di Napoli, che non è riuscito a recuperare in tempo Salvemini, mentre per Longo persiste qualche speranzella. Tutto verrà deciso subito dopo il riscaldamento pre-gara.
Questa gara per richiesta della dirigenza akragantina, si sarebbe dovuto giocare domenica (contemporanea festa del Patrono della Città dei Templi S. Gerlando), ma a quanto pare il Foggia si è opposto per motivi organizzativi. Questi i possibili schieramenti cone le eventuali alternative:

AKRAGAS (3 – 5 – 2): D’Addario, Riggio, Mileto, Sepe;  Bramati, Palmiero, Pezzella, Coppola, Longo ( Russo); Klaric, Cochis.

FOGGIA ( 4 – 3 – 3 ): Guarna, Loiacono, Sarno (Rubin), Vacca, Pompilio (Sarno), Martinelli, Agazzi, Deli, Mazzeo, Coletti, Di Piazza. Allenatore Giovanni Stroppa.

ARBITRO: Vincenzo Valiante di Salerno

ASSISTENTI: Massimo Manzolillo di Sala Consilina e Roberto Pepe di Ariano Irpino.

fonte: agrigentosport.com

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android



Biografia Autore

Potrebbero interessarti