Spada a squadre: Club Scherma Lecce, Club Scherma Bari e Club Scherma Taranto in festa

Spada a squadre: Club Scherma Lecce, Club Scherma Bari e Club Scherma Taranto in festa

Ottime notizie da Avellino per la scherma pugliese che festeggia la promozione in Serie C1 di ben tre squadre di spada. Nel tabellone maschile vince il Club Scherma Lecce con Giorgio Lombardi, Giulio Martina e Corrado Verdesca: dopo i tre successi nella fase a gironi, nella diretta superano nettamente Podjgym Avellino per 45-18, Celi Messina per 45-26, Club Scherma Cosenza 45-36 e in finale gli stabiesi del Koryo per 45-43 conquistando la agognata promozione. Al settimo posto il Circolo Schermistico Dauno con Antonio Cagnazzo, Luigi Marasco, Fabio Minna e Marco Virgilio.

Ben due passaggi di categoria nel tabellone femminile, che ha visto una finale tutta pugliese tra Club Scherma Bari (con Roberta Azzollini, Claudia Beatrice Bagnato, Anna Bertoldi e Arianna Cassano) e Club Scherma Taranto (con Eleonora Chiruzzi, Ludovica Elefante, Myriam Lucrezia Lecito e Sarah Solito). Ad imporsi in finale sono state le baresi per 45-35 ed entrambe le squadre hanno centrato l’accesso alla serie superiore. Nei turni precedenti il Club Scherma Bari aveva eliminato Misuraca Napoli e Messina Scherma, entrambe col punteggio di 45-27; il Club Scherma Taranto aveva regolato 30-29 il Circolo Schermistico Dauno e per 45-34 i padroni di casa del Podjgym Avellino in semifinale. Quinte le spadiste del Club Scherma Lecce (con Ludovica Montinaro, Letizia Orlando e Alice Rita Spagnolo), battuto 45-40 nei quarti dal Messina Scherma; sesto il Circolo Schermistico Dauno (con Maria Grazia Lattanzio, Elisa Anna Lombardo, Benedetta Masullo e Francesca Zurlo), sconfitto di stretta misura nel derby pugliese col Club Scherma Taranto; nono il Circolo della Scherma Brindisi (con Giorgia D’Astore, Giada Giunta, Giulia Sara Russi e Giulia Sportelli.
Il Presidente Matteo Starace ed i Consiglieri esprimono complimenti vivissimi agli Atleti, ai Tecnici ed ai Dirigenti del Club Scherma Lecce, del Club Scherma Bari e del Club Scherma Taranto per il brillante risultato che ha inorgoglito i pugliesi.

SCHERMA PUGLIA

Biografia Autore