8 C
Foggia
9 Aprile 2021
Basket

Serie C Silver. Crollo della Diamond a Martina (85-66)

Martina Franca, 12 gennaio 2017. Nel recupero del 19° turno non disputato per le avverse condizioni atmosferiche, crolla la Diamond Foggia sul parquet della Valle d’Itria Martina (85-66). Sull’esito finale del match c’è ben poco da dire. La sconfitta è ampiamente meritata e conferma tutte le difficoltà incontrate dalla compagine foggiana dall’inizio del campionato sino ad oggi. Certamente, non ci si aspettava di uscire dal Pala Wojtyla con un fardello di punti di scarto così pesante (-19) che annulla il +9 dell’andata a favore dei nero arancione. La gara della Diamond è praticamente durata soli 20’. Priva di capitan Luca Vigilante e con Marco Dell’Aquila in panchina ma non in condizioni di poter scendere in campo, ha retto fino a quando le forze fisiche hanno consentito di lottare alla pari con i padroni di casa. Nell’altalenante prima frazione, nella quale il Martina ha tentato più volte di “allungare” ma gli ospiti sono riusciti a ribattere colpo su colpo, si è subito intuito che la trasferta in valle d’Itria non sarebbe stata una semplice passeggiata. Infatti, il Martina ha chiuso il parziale a proprio favore (17-14). La seconda frazione è inizialmente proseguita sulla stessa falsariga della prima. Poi la Diamond, ha messo a segno uno 0-13 che ha completamente ribaltato il risultato (24-33) e fatto illudere i ragazzi di coach Vigilante. Nel finale del primo tempo ci hanno pensato Larizza e Argento a ricucire lo strappo e a far si che la loro squadra tornasse negli spogliatoi con un passivo meno pesante (33-36). Al ritorno sul parquet, con molta fatica, la Diamond è riuscita a tener testa agli avversari per due terzi del periodo (47-48 a -4’31”). Poi la rinuncia forzata ad Aliberti (al quarto fallo), ha di fatto spianato la strada verso la vittoria. Gray ha cominciato a “martellare” dalla lunga distanza e non è stato poi così difficile mettere in cascina un cospicuo vantaggio (63-54). Nell’ultimo quarto ci si attendeva la reazione della Diamond ma tutto si è visto tranne una minima possibilità di riapertura delle sorti del match. Il blackout di oltre 4’ nel quale gli unici due punti sono arrivati dalla lunetta ad opera di Evans, ha visto sull’altra sponda un’implacabile Martina. Che andava puntualmente a segno con quasi tutti i suoi componenti. Al suono dell’ultima sirena il verdetto è stato impietoso: 85-66 e un -19 che potrebbe costar caro in caso di parità in classifica. E, alla luce di quelle che saranno le due prossime gare da affrontare (sabato ad Altamura e domenica prossima in casa con l’Udas schiacciasassi), non c’è da stare allegri.
Valle d’Itria Martina – Diamond Foggia 85 – 66 (17-14; 33-36; 63-54)
Valle d’Itria Martina: A. Caroli n.e.; M. Larizza 11 (3/3 da 3; 1/5 da 2); M. Carmon 14 (0/1 da 3; 5/11 da 2; 4/8 t.l.); V. Terruli n.e.; S. Russo n.e.; R. Nwokoye 2 (0/2 da 2; 2/2 t.l.); A. Lasorte 7 (1/2 da 3; 2/2 da 2); J. Gray 23 (5/10 da 3; 3/7 da 2; 2/2 t.l.); P. Colnago 9 (1/9 da 3; 3/4 da 2); F. Argento 19 (0/4 da 3; 7/12 da 2; 5/5 t.l.). Coach: D. Terruli.
Diamond Foggia: L. Di Tullio 4 (1/2 da 2; 2/2 t.l.); D. Miller 18 (2/10 da 3; 6/10 da 2; 10/2 t.l.); A. Ciccone 10 (3/5 da 3; 1/2 t.l.); G. Ucci 13 (1/5 da 3; 3/9 da 2; 4/6 t.l.); V. Vernò 5 (0/1 da 3; 2/3 da 2; 1/2 t.l.); G. Aliberti 5 (0/3 da 3; 2/4 da 2; 1/1 t.l.); B. Evans 11 (3/7 da 3; 0/1 da 2; 2/2 t.l.); M. Dell’Aquila n.e.. Coach: C. Vigilante.
Arbitri: Francesco Calisi di Monopoli e Michela Padovano di Ruvo di Puglia.
Note: spettatori 400 circa. 5 falli: Aliberti. Tecnico al coach del Foggia (3°q.).
Nella foto di Paolo Giuva, in azione Sandro Ciccone
ASD DIAMOND BASKET FOGGIA

Potrebbero interessarti:

SERIE D. Poule Promozione, la Diamond c’è. Superato l’A.P. Monopoli (86-77)

La Redazione

SERIE B. A San Severo sfugge in volata la finale di Coppa Italia

La Redazione

SERIE D. Bella novità all’interno dei quadri dirigenziali del Cus Foggia

La Redazione