Il Punto sulle Qualificazioni Regionali di Spada

Il Punto sulle Qualificazioni Regionali di Spada

Le disposizioni per l’attività agonistica 2016/2016 – versione del 10.11.2016 – stabiliscono all’articolo 39 le “condizioni d’ammissibilità” a partecipare al Campionato Nazionale di Qualificazione, la cd  Prova Open. Si distingue, in particolare, tra la Prima e la Seconda. E’ stato stabilito che la Top Class, ovvero i partecipanti alla Seconda Prova di Qualificazione nazionale –  è composta da 268 atleti per la spada maschile e 184 atlete per la spada femminile. Tra essi vi è la lista d’élite, che prevede di diritto: -I primi 72 e le prime 44 della Prima Prova già disputata ad Erba, nonché I primi 4 atleti della categoria Cadetti; – I primi 8 atleti della categoria Giovani – I primi 8 atleti della categoria Assoluti., selezionati in base al rispettivo ranking di categoria, aggiornato a 10 giorni prima la disputa delle prove di qualificazione. Qualora i predetti atleti siano già appartenenti al gruppo d’élite non sarà applicato alcun decalage”. Pertanto, in considerazione delle aggiunte o sottrazioni derivanti dagli ammessi nella Top Class per ranking, vi sono: 206 posti disponibili per la spada maschile e 134 per la spada femminile (comunicato FIS n° 16/17), da ripartirsi tra le varie regioni in base al numero dei prescritti, e degli effettivi partecipanti alla gara: per la Puglia 46 nella spada maschile e 29 per la femminile. Sulla scorta di ciò la Federazione ci ha assegnato 8 posti per la spada maschile e 2 posti per la spada femminile. Operando un confronto con la prova omologa della passata stagione agonistica 2015.2016, disputatasi a Foggia il 20.12.2015, risultavano ammessi 5 atleti per la spada maschile e 3 atlete per la spada femminile, a fronte di 52 partecipanti nella spada maschile e 22 partecipanti nella femminile.

Abbiamo comunque segnalato alla Segreteria federale di verificare l’eventuale discrepanza creatasi a causa dello svolgimento della prova su due date diverse, ovvero 17 – 18 dicembre e 10 – 11 dicembre 2016. Con l’interessamento specifico del carissimo Consigliere Federale Vincenzo DE BARTOLOMEO, in data odierna – a fronte della conferma del numero degli ammessi nella maschile – è stata deliberata l’estensione ad altre due spadiste, e cioè le Terze classificate. Il Presidente ed il Consiglio pugliese, nel ringraziare Roberto LIPPOLIS per il contributo chiarificatore, danno atto all’amico ENZO di aver consentito la realizzazione piena del coordinamento tra il centro ed il territorio.

SCHERMA PUGLIA

Biografia Autore