14 C
Foggia
1 Ottobre 2020
Foggia Calcio

Rigoli: “Foggia squadra più forte del campionato, ma noi siamo il Catania…”

Dopo l’eliminazione in Coppa, il Catania cerca il riscatto in campionato allo Zaccheria contro il Foggia. Mister Rigoli in conferenza ha risposto alle domande dei giornalisti. Queste le sue dichiarazioni riportate da Simone Vicino per Catania46.net: “Noi proveremo a fare qualcosa di importante, sapendo che avremo di fronte la squadra più forte del campionato. Il Foggia è una delle pretendenti alla vittoria finale, ha un’organizzazione di gioco collaudata e giocatori, come Sarno e Chiricò, che possono decidere la partita in ogni momento. Quella pugliese è una squadra forte in ogni reparto. Anche il Catania però è forte e se la giocherà per portare a casa il risultato.

La nostra è una rosa abbastanza ampia, lasciate fuori dai convocati Silva, De Rossi e Piscitella è soltanto per scelta tecnica. Non c’è nulla di connesso con la gara di Messina, ho portato un attaccante in più e un centrocampista in meno.

A Messina mi aspettavo di più da parte di tutti. La squadra di Lucarelli era battibile per quanto visto in campo. Ci fa male essere usciti dalla Coppa, ma ormai è un capitolo chiuso. Il giorno dopo eravamo tutti incavolati, dovevamo smaltire la sconfitta, ma sono sensazioni ormai passate, bisogna pensare a Foggia.

Conosco bene il Foggia, che ha cambiato poco rispetto all’anno scorso. Andremo lì senza alcun timore reverenziale. Anche loro devono temerci, noi siamo il Catania non una squadretta. Non è un appuntamento cruciale, sarà bello da vivere. Volevamo giocare già il giorno dopo Messina. Dopo le ultime vittorie, ci sentiamo più forti. Angelo? Qualcosa abbiamo preparato, ma è una squadra forte anche a sinistra. Colucci dice che difenderemo? Non vedo il motivo per cui dovrei incavolarmi, è una sua idea e la rispetto, vedremo domani”.

Potrebbero interessarti:

Foggia Calcio, basterebbe poco…

Domenico Carella

Foggia calcio, dopo il Commissario… il Parma. Con un occhio preoccupato al Tardini e ai dardi dell’Arciere!

Gianpaolo Limardi

Letizia: “Sono felice di aver sfruttato i minuti a mia disposizione. A Matera sarà una bella partita”

Ruggiero Alborea