Diamond, e’ crisi ! Anche il Ceglie si impone al Pala Russo 63-72

Diamond, e’ crisi ! Anche il Ceglie si impone al Pala Russo 63-72

Crollo casalingo della Diamond, che dopo aver condotto per i primi tre quarti la gara si arrende nell’ultimo ad un Ceglie mai domo che ci ha creduto fino alla fine approfittando del consueto calo fisico che ormai e’ diventato una costante della squadra foggiana.

Nelle prime tre frazioni i ragazzi di coach Vigilante hanno avuto poche difficolta conservando sempre un costante vantaggio di una decina di punti e non sembrava dovessero esserci difficolta’ nel portare a casa una gara che era ampiamente alla portata.

Ma nell’ultimo quarto succedeva l’inverosimile e il vantaggio di nove punti alla fine del terzo quarto andava perso nell’arco di pochi minuti; la squadra perdeva ogni schema e ognuno cercava la soluzione dalla lunga distanza che puntualmente sbagliava, chiudendo il quarto con un solo punto realizzato, tra l’altro su tiro libero.

La partita si chiudeva con il punteggio di 63-72 tra la delusione generale del pubblico del Pala Russo.

Per la Diamond e’ il periodo piu’ brutto degli ultimi tre anni e la situazione che si presenta non e’ affatto facile.

La rosa a disposizione e’ molto corta e urgono elementi di spessore capaci di alzare il livello di una squadra che necessita di forze fresche per far rifiatare i cinque che ogni domenica scendono in campo per quasi tutta la partita.

Le prossime gare sono proibitive e ci vorranno delle prove maiuscole di Ucci ( tra i migliuori ieri insieme al solito Evans ) e compagni. Infatti gia’ mercoledi’ al Pala Russo scendera’ in campo la corazzata Mola tra le favorite alla vittoria finale e domenica si andra’ ad Ostuni, un campo dove negli ultimi anni non abbiamo mai vinto.

Servira’ il pubblico delle grandi occasioni per cercare di fare l’impresa!

 

Diamond Foggia – Nuova Pallacanestro Ceglie 63 – 72 (18-12; 42-32; 62-53)

 

Diamond Foggia: L. Di Tullio n.e.; D. Miller 16 (4/13 da 3; 2/7 da 2); A. Ciccone (0/3 da 3; 0/2 t.l.); B. Papa n.e.; L. Vigilante 12 (1/3 da 3; 3/9 da 2; 3/5 t.l.); G. Ucci 14 (2/8 da 3; 4/4 da 2); V. Vernò n.e.; G. Aliberti 2 (0/1 da 3; 1/1 da 2; 0/2 t.l.); B. Evans 19 (0/5 da 3; 7/15 da 2; 5/6 t.l.). Coach: C. Vigilante.

 

Nuova Pallacanestro Ceglie: G. Panella 2 (0/1 da 3; 1/1 da 2); A. Mitola 11 (1/1 da 3; 3/9 da 2; 2/3 t.l.); V. De Angelis 12 (4/9 da 3; 0/1 da 2); L. Blasi n.e.; A. Nelson Ododa 16 (0/3 da 3; 6/12 da 2; 4/4 t.l.); L. Amorese 5 (1/3 da 3; 1/2 da 2); G. Argentiero 14 (4/15 da 3; 1/1 da 2); D. Faggiano 12 (0/3 da 3; 5/8 da 2; 2/4 t.l.); F. Convertino n.e.; P. Verardi n.e.. Coach: F. Santoro.

 

Arbitri: Giuseppe Russo di Taranto e Angelo Lenoci di Massafra.

Note: spettatori 400 circa di cui una cinquantina ospiti. Fallo tecnico alla panchina Ceglie (2°q.) e alla panchina del Foggia (4° q.).

 

I risultati completi della 10^ del Campionato di Serie C “Silver”:
Nuova Pall. Nardò 91 : 51 Cestistica Ostuni
Virtus Ruvo di P. 81 : 71 Valentino Bk Castellaneta
Diamond Foggia 63 : 72 Nuova Pallacanestro Ceglie
Adria Pall. Bari 80 : 86 Valle d’Itria Martina Basket
Sunshine Vieste 94 : 74 Olimpica Cerignola
New Basket Mola 102 : 74 Action Now Monopoli
Libertas Altamura 82 : 79 Basket Francavilla
Udas Cerignola 94 : 79 BK A. Manfredonia

 

La classifica del Campionato di Serie C “Silver” aggiornata alla 10.a giornata:
№ Team Points
1 Udas Cerignola 18
2 Cestistica Ostuni 16
3 New Basket Mola 14
4 Nuova Pall. Nardò 14
5 Virtus Ruvo di P. 14
6 Action Now Monopoli 14
7 Nuova Pallacanestro Ceglie 12
8 Libertas Altamura 12
9 Olimpica Cerignola 8
10 BK A. Manfredonia 8
11 Diamond Foggia 8
12 Sunshine Vieste 6
13 Basket Francavilla 6
14 Valle d’Itria Martina Basket 4
15 Valentino Bk Castellaneta 2
16 Adria Pall. Bari 2

Biografia Autore

Nicola Pistoia

Innamorato di Foggia, del Foggia e del Basket. Da sempre al seguito della squadra di basket cittadina. Segue le partite della Diamond per Foggiasport24.com