Asd Udas Volley, con Lamezia per sfatare il tabù casalingo

Asd Udas Volley, con Lamezia per sfatare il tabù casalingo

 

Dopo la sconfitta casalinga con Taviano e il turno di riposo rispettato lo scorso week-end, ritorna in campo l’Asd Udas Volley. Per la squadra ofantina, nella quinta giornata d’andata del campionato di serie B, ci sarà ancora un impegno tra le mura amiche: avversario di turno sarà la compagine calabrese del Raffaele Lamezia Volley.

L’allenatore Roberto Ferraro ha utilizzato le due settimane appena trascorse per lavorare maggiormente sugli schemi, per creare una continuità nel gioco e per recuperare gli acciacchi di alcuni atleti.

I nuovi innesti – afferma Ferraro – si stanno amalgamando sempre di più con il resto della squadra. Dobbiamo affrontare la partita con più serenità e sfruttare il fattore campo”.

L’obiettivo della truppa biancoazzurra, infatti, sarà anche sfatare il ‘tabù’ (per queste prime giornate di campionato) del Palazzetto ‘Nando Dileo’. “Il pubblico ci ha sempre sostenuto – prosegue Ferraro – e siamo desiderosi di regalare ai tifosi la prima gioia casalinga”.

E’ reduce da una sconfitta anche la squadra lametina, allenata da Salvatore Ferraro. Nello scorso turno, infatti, i calabresi sono stati battuti in casa dal Area Brutia Cosenza. Così come L’Udas, anche Lamezia ha puntato su un mix giocatori giovani e atleti legati alla società da diversi anni.

In classifica, le due squadre sono appaiate a ridosso della zona retrocessione con 3 punti. La gara, in programma al Palazzetto dello Sport ‘Nando Dileo’ per le ore 18:00 di domani 13 novembre, sarà arbitrata da Adamo Buonviso, coadiuvato dall’assistente Lorenzo De Pascale.

Pietro Capuano – Ufficio Stampa Asd Udas Volley

Biografia Autore