Donnarumma chiuso a Salerno. Dalla Campania: può partire a gennaio…

Donnarumma chiuso a Salerno. Dalla Campania: può partire a gennaio…

Alfredo Donnarumma, ex sogno di mercato del Foggia Calcio nell’ultima sessione estiva, non gioca con continuità a Salerno, apparentemente chiuso da altri attaccanti. Il quotidiano ottopagine.it ha evidenziato i possibili scenari futuri per il calciatore oplontino. Tra questi anche la cessione (in prestito?) a gennaio. Ecco uno stralcio dell’articolo di ieri: “Chi spera di scendere in campo con maggiore continuità è Alfredo Donnarumma, attaccante che la dirigenza ha blindato in estate rifiutando offerte importanti, ma che è reduce da due panchine consecutive pur avendo segnato sia con il Trapani, sia a Ferrara contro la Spal. Una terza esclusione consecutiva desterebbe scalpore e si potrebbe parlare di “caso”, soprattutto perchè Donnarumma era teoricamente considerato un titolare inamovibile. Certamente Coda e Rosina avranno bisogno di rifiatare e l’ex bomber del Teramo dovrà dimostrare di meritare l’affetto e la fiducia incondizionata di una tifoseria che, in estate, ha spinto per la sua riconferma sostenendolo allenamento dopo allenamento. Se le cose dovessero continuare così, tuttavia, non è difficile ipotizzare una sua partenza a gennaio: il Palermo di De Zerbi lo segue sempre con attenzione, il Foggia farebbe carte false per assicurarsene le prestazioni, ma a breve Fabiani incontrerà il nuovo agente- Giuffredi- per fare il punto della situazione. Ora a parlare sarà il campo e ci sono tre partite in pochi giorni per dimostrare di valere la maglia granata”.

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".

Potrebbero interessarti