4 C
Foggia
20 Gennaio 2021
Foggia Calcio

Donnarumma: “Rinnovo? Stiamo parlando. Vediamo…”

Che il Foggia sia la candidata principale alla vittoria del girone C di Lega Pro non è un mistero, grazie agli investimenti importanti già condotti in porto ed a quelli che di qui a poco si materializzeranno. Le idee sono tantissime, così come la voglia di mettere le mani sulla tanto agognata serie B. La caccia, dunque, è già partita e nel mirino ci sono obiettivi di tutto rispetto. Come Alfredo Donnarumma, seconda punta della Salernitana reduce da un campionato disputato sopra le righe e che per questo ha catturato anche gli occhi di compagini di serie superiori, leggasi Chievo Verona.
La situazione: il Foggia è alla ricerca di un bomber che possa infiammare definitivamente la piazza ma che abbia pure fame calcistica, più che fama. Ed è per questo che la candidatura di Rolando Bianchi perde quota col passare del tempo. Ma Donnarumma resiste, perché lui si che ha fame. E pure parecchia. Però le sirene provenienti dalla A sono forti e la richiesta della Salernitana è alta, quasi proibitiva (valutato due milioni ma per un milione e mezzo la cessione può materializzarsi, ndr). Oltretutto, la prospettiva di scendere in tera serie non alletta di per sé l’ex teramano, che in rossonero avrebbe comunque l’adeguamento corposo di stipendio che a Salerno per ora non gli è stato concesso.
“Vediamo, sono un giocatore della Salernitana e finchè lo sarò darò il massimo per questa maglia, oggi e domani. Rinnovo? Stiamo parlando”, ha dichiarato Donnarumma dopo la gara di coppa a Benevento, con il chiaro obiettivo di mandare messaggi al club. La sensazione è che il matrimonio tra il Foggia e l’attaccante scuola Catania difficilmente verrà celebrato, almeno nell’immediato. L’entourage del calciatore è in contatto costante sia con la Salernitana sia con Foggia e Chievo. Con i granata si cerca di capire i margini per un eventuale rinnovo con adeguamento; il Foggia è stato messo in stand-by nonostante l’offerta al calciatore sia…intrigante ma viene aggiornato in maniera puntuale e precisa ed attende il momento giusto per il colpo di teatro; il Chievo, invece, è alle prese con la suggestione Balotelli. Ma con una particolarità: perché Balotelli è seguito dalla stessa agenzia di Donnarumma. Certo, l’ex Milan viene seguito direttamente da Mino Raiola mentre il puntero oplontino dal cugino Enzo e da Sandro Martone. Ma questo conta relativamente. Il discorso, dunque, può essere approfondito lo stesso. Come d’altronde quello per il rinnovo con la Salernitana o quello relativo ad una cessione in Puglia. Si gioca su più tavoli, una costante di questi tempi. Ma nessun caso Donnarumma, come egli stesso c’ha tenuto a rimarcare ai microfoni dei cronisti nelle dichiarazioni post-prato di Benevento. Solo spiragli, porte, che potrebbero aprirsi con il passare dei giorni se il sodalizio di via Allende non dovesse accelerare per il rinnovo.

fonte: antonio pergola-solosalerno

Potrebbero interessarti:

TUTTOB – Entella, Pellizzer: “Con il Foggia Calcio abbiamo sfiorato il pareggio”

La Redazione

Foggia Calcio, sfuma Provedel. Firma per la Pro Vercelli

Domenico Carella

Settore giovanile: si riparte

La Redazione