Ischia, Rapullino: “Di Costanzo non sarà più l’allenatore”

Ischia, Rapullino: “Di Costanzo non sarà più l’allenatore”

L’Ischia farà a meno di Nello Di Costanzo: l’allenatore di Acerra è stato infatti sospeso, un provvedimento che anticipa certamente il divorzio. Ma non è l’unica decisione che la proprietà ha preso: dopo le dimissioni presentate dal direttore sportivo Ciro Femiano e del direttore generale Mario Aiello l’Ischia ha ritenuto opportuno accettarle. Il presidente del club ischitano Luigi Rapullino, intervistato da TuttoMercatoWeb.com, ha commentato così tali novità. “Per quanto riguarda la sospensione di Di Costanzo, ci voleva uno scossone: gli ultimi risultati non sono stati quelli che ci aspettavamo, e per noi il rapporto è terminato. Per il momento la squadra è stata affidata ad Antonio Porta, poi da un punto di vista tecnico stiamo vedendo se da parte di Di Costanzo ci saranno dimissioni o verrà esonerato. Invece Femiano e Aiello sono andati via perché nel momento in cui la proprietà non ha più fiducia nei confronti della parte tecnica, è normale che chi ha assunto la direzione sportiva faccia un passo indietro”. Quindi siete sempre convinti che l’Ischia possa salvarsi a fine stagione. “Certo, stiamo facendo tutto ciò che possiamo ritenere opportuno per giungere all’obiettivo”. Avete anche ceduto molti giocatori a gennaio, perché? “Stiamo parlando di giocatori che erano rimasti fuori per motivi anche fisici, quindi non è che sia cambiato tanto rispetto a prima. Abbiamo costruito una squadra che è un mix tra giovani ed esperti, hanno le carte in regola secondo noi per potersela giocare con tutti, e noi abbiamo dato uno scossone con il provvedimento a carico dell’allenatore”. Ci sarà la possibilità per l’Ischia di allenarsi a Ischia? Sappiamo che attualmente la squadra si allena a Camaldoli. “Per ora programmi ulteriori non ne facciamo. Lavoriamo per giungere all’obiettivo sportivo della salvezza, poi per quanto riguarda la logistica decideremo più avanti. I tifosi devono stare vicini alla squadra, noi ci impegneremo per ottenere la salvezza”.

fonte: tuttomercatoweb

Biografia Autore