Universiadi, Tavecchio premia la Nazionale medaglia d’oro: “Siete la speranza dell’Italia”

Universiadi, Tavecchio premia la Nazionale medaglia d’oro: “Siete la speranza dell’Italia”

Il presidente della FIGC Carlo Tavecchio, insieme al direttore generale Michele Uva, al presidente della Lega B Andrea Abodi e al responsabile organizzativo delle Nazionali giovanili e femminili Giorgio Bottaro, ha premiato giocatori e staff della Nazionale Universitaria, medaglia d’oro alle Universiadi disputate lo scorso luglio in Corea del Sud (con in campo anche alcuni elementi militanti in Lega Pro, ndr). La cerimonia, che si è svolta nella sede della Federcalcio a Roma, è stata l’occasione per rivolgere ai protagonisti di questa importante impresa sportiva, ai quali è stato consegnato un PC ciascuno, i complimenti di tutto il movimento calcistico italiano.

“Avete ottenuto un grande risultato – ha dichiarato il presidente federale rivolgendosi agli Azzurrini – e vi ringrazio a nome della federazione e di tutto il calcio italiano per averci regalato una grande soddisfazione. Voi ragazzi siete la speranza dell’Italia”. Il Dg Michele Uva si è complimentato con lo staff per poi ringraziare tutti i giocatori “per la dedizione e la professionalità dimostrate”.

La Nazionale allenata da Massimo Piscedda, che in finale ha battuto 3-0 i padroni di casa della Corea del Sud, è riuscita a salire sul gradino più alto del podio a 18 anni di distanza dall’ultimo trionfo nell’edizione casalinga di Palermo 1997, portando a casa una delle sette medaglie d’oro conquistate dall’Italia alle Universiadi.

“Questo Paese – il commento del presidente della Lega Serie B Andrea Abodi – ha bisogno di giovani come voi, che sanno trattare bene il pallone ma che si distinguono anche per l’educazione e il comportamento fuori dal campo. Grazie a voi ho vissuto l’esperienza più esaltante e commovente da quando sono presidente e ho ritrovato la gioia di poter esultare per un gol”.

Domani mattina il presidente Tavecchio accompagnerà la Nazionale Universitaria nella Sala Comunicazioni al Ministero dell’Istruzione, dove gli Azzurrini saranno ricevuto dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini. Saranno presenti anche il presidente del CONI Giovanni Malagò e il presidente del Centro Universitario Sportivo Italiano (CUSI) Lorenzo Lentini.

fonte: tuttolegapro

Biografia Autore