13.9 C
Foggia
5 Dicembre 2021
Foggia Calcio

L’allievo sfiderà il Maestro: De Zerbi ritrova Mandorlini

Verona-Foggia sarà anche l’occasione per Roberto De Zerbi di ritrovare uno dei suoi maestri, quell’Andrea Mandorlini con il quale l’attuale allenatore rossonero ha condiviso l’esperienza romena con il Cluj. Era il 2010 e sotto gli ordini dell’attuale tecnico dell’Hellas, il De Zerbi giocatore si toglieva le sue ultime soddisfazioni in carriera contribuendo alla conquista di tre trofei e alla qualificazione ai preliminari di Champions League. A settembre della stagione successiva, Mandorlini fu esonerato in maniera abbastanza clamorosa ed inaspettata a due giorni dall’esordio in Champions del Cluj. Il rapporto tra i due è sempre stato ottimo, tanto che pochi mesi dopo, era il Dicembre 2010, Mandorlini fece di tutto per portare il trequartista bresciano a Verona senza successo. L’allora 31enne De Zerbi rimase al Cluj fino al 30 Giugno 2012 per poi chiudere l’attività agonistica a Trento. Più volte l’attuale mister rossonero ha speso parole di elogio per Mandorlini, in particolare durante la sua prima esperienza da tecnico al Darfo Boario, quando lui stesso dichiarò di continuare a sentire Mandorlini per chiedergli dei consigli. Domenica saranno avversari. Riuscirà l’allievo a superare il maestro?

Potrebbero interessarti:

L’ARBITRO. Lecce – Foggia Calcio al sign. Niccolo’ Baroni di Firenze

La Redazione

IL PRONOSTICO. Akragas – Foggia Calcio secondo… Paolo Stringara

La Redazione

Arriva una nuova retrocessa in Serie D

La Redazione