14.6 C
Foggia
27 Ottobre 2021
Foggia Calcio Dirette

Il Foggia fa 13! Due gol alla Reggina

 

[clear-line]

Il Foggia espugna il Granillo e continua la marcia di avvicinamento verso la zona play off. Il 2-0 rifilato alla Reggina vale il tredicesimo risultato utile di fila, seppur giunto al cospetto di un avversario in disarmo, contestato dal pubblico e giunto alla sesta sconfitta consecutiva senza segnare reti. Il primo tempo è un monologo rossonero. All’11’ il Foggia è già in vantaggio: Sventagliata di Agostinone, Karagounis sbaglia l’intervento e consegna palla a Sarno, abile a saltare Camilleri in ripiegamento e ad appoggiare il pallone in rete. La Reggina non c’è e il Foggia non ne approfitta, divorando azioni su azioni con Iemmello, Maza e Cavallaro. Nella ripresa i padroni di casa provano a fare la voce grossa, sospinti da un Insigne tutto grinta e cuore, ma proprio nel momento di maggior pressione arriva il raddoppio di D’Allocco, abile a superare il portiere con un preciso tiro a giro. La gara perde di mordente e si spegne tra i fischi dello sparuto pubblico di fede amaranto.

REGGINA (4-4-2): Kovacsik; Di Lorenzo, Crescenzi, Camilleri, Karagounis; Insigne, Armellino, Dall’Oglio (78′ Gjuci), Salandria; Louzada, Masini (65′ Viola).
A disp.: Cetrangolo, Maimone, Perrone, Syku, Ungaro.
All.: Alberti

FOGGIA (4-3-3): Narciso; Bencivenga (80′ Grea), Potenza (27′ Loiacono), Gigliotti, Agostinone; Sainz-Maza (54′ Sicurella), Agnelli, D’Allocco; Sarno, Iemmello, Cavallaro.
A disp.: Micale, Altobelli, Leonetti, Bollino.
All.: Roberto De Zerbi
ARBITRO
MARCATORI – 11′ Sarno (F), 59′ D’Allocco (F)
AMMONITI – 19′ Gigliotti (F), 41′ Masini (R), 43′ Dall’Oglio (R), 85′ Narciso (F)
ESPULSI
ANGOLI
RECUPERO
NOTE

Potrebbero interessarti:

IL GIUDICE SPORTIVO. Tutti disponibili per Lecce-Foggia

La Redazione

2^ Divisione, il pagellone sul Girone B

La Redazione

Allenamento a porte chiuse a Candela

La Redazione