14 C
Foggia
19 Ottobre 2021
Serie B

Matera, Columella senza freni: “Noi dobbiamo divertirci, le squadre obbligate a vincere sono Salernitana e Benevento”

Travolgente e senza freni. Saverio Columella non si tira mai indietro: una passione viscerale per il suo Matera, che lo porta a scendere in campo in tackle contro tutti per difendere il club biancazzurro dalle critiche provenienti dall’esterno. Il “Gladiatore”, come l’hanno soprannominato i tifosi materani, in esclusiva a TuttoLegaPro.com entra a gamba tesa sugli avversari.

Presidente, soddisfatto del campionato disputato sinora dalla sua squadra?

“Certamente. L’obiettivo era quello di fare un campionato senza patemi d’animo e non essere coinvolti nella lotta salvezza. Siamo una neopromossa e vogliamo divertirci”.

Qualcuno fra i club del Girone C ha insinuato che siate obbligati a vincere il torneo…

“Assolutamente no. Il campionato devono vincerlo gli squadroni che hanno speso tanto sul mercato e hanno super organici come Salernitana e Benevento. Quelle sono le rose costrette a dover primeggiare. Idem Lecce, Juve Stabia e Casertana. Non noi che l’anno scorso stavamo in D e siamo neopromossi…”.

Con l’Ischia la gara è finita 0-0 e non sono mancate le polemiche nel post-gara…

“L’Ischia contro di noi è stata l’anti-calcio, hanno fatto solo ostruzionismo: si è giocato a calci e non a calcio…”.

Da Ischia le ha risposto duramente in giornata il diesse Basile: che ne pensa?

“Il signor Basile non so neppure chi sia (risata ndr). Noi stiamo facendo un buon campionato, giocando un calcio brillante grazie ad Auteri. Lo dicono gli addetti ai lavori: sul piano della manovra siamo fra i migliori della Lega Pro. La gente e i tifosi si divertono nell’assistere alle nostre gare. L’Ischia pensi a salvarsi, visto che sono in zona retrocessione, invece di attaccare il sottoscritto…”.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Ripescaggi: ammissibile il Novara, bocciata la Juve Stabia. Manniello tuona: “Ricorro alla Corte Europea”

La Redazione

Arzanese, acquistato l’ex Turris Perna

Domenico Carella

Matera, pres. Columella: “Dominato contro il Catanzaro, ci hanno fatto i complimenti. Squadra vincente: è scritto nel DNA”

La Redazione