12.9 C
Foggia
20 Ottobre 2021
Foggia Calcio

Made in Scampia: Sarno, Sandomenico, Caturano …

Non accade così raramente di leggere sui giornali fatti di cronaca e di malavita che si verificano a Scampia, quartiere napoletano tristemente noto a molti per atti di delinquenza e per il degrado, ma da questa località arrivano anche sportivi, che dovrebbero rappresentare l’esempio di sportività, di divertimento o di emulazione per i più giovani. Nella Lega Pro si annoverano diversi calciatori che lottano lealmente in campo e sono originari di Scampia. Tra quelli che militano nel girone C di Lega Pro Vincenzo Sarno, che è arrivato anche alla Serie B con la Reggina e oggi difende i colori del Foggia dopo aver portato la Virtus Entella in cadetteria nello scorso campionato. A seguire il regista Antonio Vacca del Catanzaro, che è stato anche di proprietà dell’Hellas Verona; Salvatore Sandomenico che è in orbita Parma e sta facendo sognare i tifosi dell’Aquila nel girone centrosettentrionale; poi ancora a questi giocatori si può aggiungere Salvatore Caturano, l’attaccante del Melfi che già da ragazzino decise di tentare l’esperienza Empoli debuttando anche in Serie A, onorando quindi il proprio luogo d’origine. E sono arrivati dopo tanti sacrifici alla terza serie nazionale pure Antonio Letizia, che ha segnato 6 gol con la maglia del Matera ed è il capocannoniere, e l’altro giocatore del Matera Gaetano Iannini, autore di ben 4 reti da centrocampista. Tutti sono napoletani, tutti dello stesso quartiere, a testimonianza che loro sono tra quelli ce l’hanno fatta.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Foggia Calcio, Nicastro: “Sono un esterno di destra ma posso fare anche l’attaccante”

La Redazione

E’ ufficiale: il Foggia a De Zerbi. Il tecnico sarà presentato domani

Domenico Carella

Foggia Calcio – Lecce, la foto gallery di Casa della Fotografia

Domenico Carella