13.9 C
Foggia
18 Ottobre 2021
Serie B

Juve Stabia: Manniello a Casola a rincuorare la squadra. “Ho detto loro per la B ci siamo anche noi”

Visita a sorpresa oggi alla ripresa degli allenamenti a Casola per la Juve Stabia. Il patron Franco Manniello ha voluto salutare la squadra dopo la sconfitta di Salerno. Si è intrattenuto con Pancaro e ha voluto anche rincuorare il giovane portiere Pisseri, protagonista in negativo della gara di Salerno. “Era un atto doveroso-ha spiegato a resport.it-il patron- per dimostrare che lo società è presente come sempre. Anche nei momenti che potrebbero sembrare negativi ma non lo sono. Certo la sconfitta brucia. Ma non è successo niente. E proprio questo sono andato a dire ai ragazzi. Li ho ringraziati per tutto quello che hanno fatto fino ad oggi ma anche per la bella prestazione dell’Arechi. Ci siamo anche noi per la B. L’ho detto loro e l’ho detto al mister che ci crede ancora più di me. Pancaro è un grande professionista che pensa solo al lavoro, ma anche molto ambizioso e ha saputo trasmettere alla squadra la sua carica agonistica e tutte le sue motivazioni da grande calciatore quale è stato.
Noi vogliamo giocarci le nostre chance fino in fondo come società e l’ho ribadito alla squadra. I calciatori sono convinti del cammino che hanno fatto e di quello che possono fare fino in fondo. Per me, per lo staff e per i calciatori Salerno è solo un incidente di percorso. Da oggi tutti al lavoro per ricominciare a vincere da subito. Come previsto i soliti bene informati ci attribuiscono acquisti di calciatori e tra qualche giorno anche le cessioni. Allora voglio precisare che Mezavilla ha due anni di contratto ad Alessandria a cifre che non guadagnava neanche in B con noi e invece Armellino non potrà mai arrivare alla Juve Stabia perché è fidanzato con la figlia di un nostro ex dirigente. Immaginate cosa si scatenerebbe su di lui? Ribadisco quanto già detto: faremo qualcosa a centrocampo ma senza assilli. Cessioni non ne prevediamo. Poi, se qualcuno vuole acquistare qualche calciatore della Juve Stabia faccia proposte serie e noi le valuteremo insieme al mister e al direttore Logiudice. Le chiacchiere da bar le lasciamo agli altri. Noi siamo la Juve Stabia”

fonte: resport

Potrebbero interessarti:

Vigor Lamezia, confermati l’allenatore e il portiere

La Redazione

Catanzaro, trasferta di Aversa vietata ai tifosi giallorossi

La Redazione

Akragas nelle scuole: il nuovo progetto del club siciliano

La Redazione