14.9 C
Foggia
26 Ottobre 2021
Foggia Calcio

Disordini Foggia-Barletta. Notificati altri 17 Daspo

In tutto i provvedimenti salgono a 22. I tifosi si sono resi responsabili della guerriglia urbana scatenatasi nelle strade di Foggia

FOGGIA – Salgono in tutto a 22 i Daspo, il provvedimento di divieto di accedere nei luoghi dove si svolgono le manifestazioni sportive, emessi dalla questura di Foggia per gli scontri, contro le forze dell’ordine, avvenuti sabato sera dopo la partita di calcio con il Barletta. Oltre ai cinque emessi nei giorni scorsi oggi la questura ha notificato altri 17 provvedimenti ad altrettanti tifosi foggiani che sabato scorso si sarebbero resi protagonisti della guerriglia urbana scatenatasi nelle strade di Foggia. Una guerriglia messa in atto da alcuni tifosi della curva nord che hanno lanciato di tutto contro le forze dell’ordine. Nel corso della conferenza stampa di oggi la polizia ha anche specificato che le forze dell’ordine non hanno mai utilizzato manganelli o maniere forti. Hanno solo effettuato dei lanci di fumogeni per contenere i tifosi. E dalle immagini emerge chiaramente l’aggressività di alcuni tifosi foggiani che volevano lo scontro con i tifosi del Barletta e con le forze di polizia.

Nessun civile ha riportato ferite: contusi, invece, diversi tra poliziotti, carabinieri e uomini della Guardia di finanza. I tifosi, tra cui anche alcuni bambini al di sotto di dieci anni come emerge dalle immagini, avrebbero lanciato di tutto contro le forze dell’ordine. Nel corso della conferenza stampa la polizia ha risposto, seppur indirettamente, anche alle polemiche dei giorni scorsi in cui qualcuno ha detto che sarebbe stato meglio far giocare quella partita nel pomeriggio e per qualcun altro sarebbe stato meglio non far venire i tifosi del Barletta. Dalle immagini però emerge chiaramente che è una parte della tifoseria foggiana a volere lo scontro con i tifosi del Barletta sin dall’inizio della gara. Tifosi poi che avrebbero tentato di sfondare la porta di protezione dello stadio per poter andare nella parte riservata agli ospitiGli agenti della questura di Foggia, intanto, sono ancora al lavoro per identificare altre persone che nel dopo partita avrebbero partecipato agli atti di violenza contro le forze dell’ordine.

fonte: corriere del mezzogiorno

Potrebbero interessarti:

Zeman, all. Foggia Calcio: “Il derby? Una partita che da sempre 3 punti. Servirà entusiasmo e voglia”

Domenico Carella

Calcio Foggia, il presidente Felleca: “Ringrazio tutto il pubblico e faccio i complimenti alla squadra”

Gianpaolo Limardi

Di Bari: “Ecco chi vogliamo”, il punto sul mercato

Domenico Carella