16 C
Foggia
17 Ottobre 2021
Serie B

Il pres. Cerrai: “Se la mia Lupa non può giocare a Roma, potrei mollare”

La Lupa Roma continua a ben figurare nel difficile girone C di Lega Pro. Perrulli e compagni sono a +9 dalla zona playout e così il presidente Alberto Cerrai, intervistato da Leggo, può concentrarsi su altri aspetti. Per esempio, sulla grana-stadio, che costringe la Lupa a giocare ad Aprilia: “A Roma non mi hanno mai dato un campo”, spiega Cerrai. “Ho chiesto il Flaminio, la Stella Polare di Ostia e il Tre Fontane, invano. Quest’anno capiremo se potremo tornare a Roma. Se le cose andranno avanti così, potrei anche lasciare. Il nostro obiettivo è la salvezza. Vogliamo costruire un grande settore giovanile e la prima squadra in Lega Pro è un vantaggio che non possiamo perdere. Lo Scudetto? Lo vince la mia Roma”.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Vigor Lamezia, esonero per Novelli. Due strade per la successione

La Redazione

Un centrocampista del Siena per il Messina

La Redazione

Salernitana, Lotito: “Le valutazioni arbitrali non devono incidere sul risultato”

La Redazione