16 C
Foggia
17 Ottobre 2021
Serie B

Paganese, la società: “Niente sequestro quote”

Ieri pomeriggio a Siano la Paganese è tornata ad allenarsi per preparare la gara di sabato al “Marcello Torre” contro la pericolosa Vigor Lamezia. Mancherà ancora Bocchetti che dovrà scontare la seconda giornata di squalifica e Vinci è uscito acciaccato dalla gara dell”Arechi” e ieri si è allenato a parte. Quindi Sottil avrà ancora problemi per la difesa anche se probabilmente dopo la gara con la Salernitana dovrà rivedere la posizione in campo di Schiavino. Gli azzurrostellati intendono riprendere il brillante cammino con la gestione Sottil interrotto dalla sconfitta di sabato anche se di fronte si troveranno un avversario ostico come la Vigor Lamezia. Intanto ieri la società è stata costretta ad emettere l’ennesimo comunicato stampa nei confronti di un quotidiano locale che erroneamente aveva parlato di sequestro quote della Paganese in merito alla vicenda dell’arresto del presidente Trapani e che questo poteva portare la società allo smantellamento.
Ecco il testo del comunicato sulla vicenda : “ Secondo quanto già precedentemente dichiarato dall’avvocato Carlo De Martino, in una nota riportata fedelmente dal sito Paganesemania.it, la vicenda giudiziaria del presidente Raffaele Trapani resta un fatto personale ed al momento non sussiste alcuna ripercussione sulla Paganese Calcio.
-Che nessun provvedimento giudiziario al momento è stato attuato nei confronti della società Paganese e che quindi quanto riportato nel suddetto articolo è frutto della fantasia e dell’ immaginazione del redattore”. E si preannunciano querele.

fonte: resport

Potrebbero interessarti:

COPPA ITALIA LEGA PRO: Arzanese-Casertana, la voce dagli spogliatoi

La Redazione

Aversa Normanna, richieste per Orlando

La Redazione

Messina, rescinde un centrocampista

La Redazione