14.7 C
Foggia
28 Ottobre 2021
Serie B

Lega Pro, ecco chi è Cipollini. Nasce una Commissione per le fideiussioni

Ecco il ritratto di Renato Cipollini, nuovo direttore generale della Lega Pro dopo Francesco Ghirelli. Nato a Codogno nel 1945, ha fatto il portiere in varie società tra cui Empoli, SPAL, Como, Atalanta e Inter: con quest’ultima società ha concluso la carriera di calciatore nell’’82 iniziando quella di dirigente sportivo, difatti ha svolto l’incarico di segretario generale per tre stagioni. Successivamente è stato nei quadri dirigenziali di varie società come Modena, Bologna e Spal, ricoprendo finanche l’incarico di presidente dello stesso Bologna dal 2001 al 2006. L’ultima esperienza, prima del nuovo incarico che andrà ad assumere in Lega Pro, risale alla stagione 2012-2013 quando è stato dg dello Spezia nel campionato di Serie B. Cultore di marketing sportivo e di diritti televisivi, Cipollini è stato individuato dal Direttivo nell’ambito di una politica che potrebbe vedere la Lega Pro indirizzata verso una gestione più commerciale, praticamente sullo stesso modello di Serie A e Serie B.

La riunione del consiglio direttivo di Lega Pro di oggi, oltre alla scelta del nuovo direttore generale della Lega e a importanti novità in materia di contributi per le società, ha deliberato su proposta del presidente Macalli di istituire una Commissione che dovrà valutare una riforma in senso migliorativo per le società del sistema di fideiussioni per l’iscrizione al campionato. In particolare di questa Commissione fanno parte il vice presidente della Lega Pro Antonio Rizzo e i consiglieri Giovanni Lombardi, Walter Baumgartner e Alessandro Barilli.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Vigor Lamezia, per il ruolo di mister c’è una pista Giunti

La Redazione

Clamoroso in Lega Pro: il Dg Ghirelli verso l’addio

La Redazione

Paganese, Sottil: “Voglio la cattiveria agonistica giusta in campo”

La Redazione