Juve Stabia-Foggia, una sfida tra due difese decimate

Juve Stabia-Foggia, una sfida tra due difese decimate

Sabato si incontreranno allo stadio Menti di Castellammare due squadre in serie positiva da tempo: la Juve Stabia di Pancaro non perde infatti da 11 turni, il Foggia di Brescia e De Zerbi è imbattuto da 8 giornate; i gialloblù sono al secondo posto nel girone C della Lega Pro e i rossoneri al settimo. L’ultimo precedente in terra campana fu vinto per 2-0 dai foggiani con reti di Marco Sau e Lorenzo Insigne: l’allenatore era Zdenek Zeman. Poi le due squadre ebbero destini diversi: si ritroveranno sabato dopo 4 anni. Potrebbe essere penalizzato il Foggia nel settore di difesa, data la squalifica di Gigliotti e la probabile assenza di Potenza, mentre per quanto riguarda la Juve Stabia Pancaro deve trovare il modo per sostituire il terzino destro Cancellotti: potrebbe giocare Jefferson centrale, con Romeo (nella foto) a destra. Da valutare anche La Camera che non è al meglio della condizione.

fonte: tuttolegapro

Biografia Autore