19.4 C
Foggia
28 Ottobre 2021
Serie B

Ischia, Maurizi soddisfatto: “Ma c’è da lavorare ancora molto”

Analizza la gara e la prestazione dell’Ischia il tecnico Agenore Maurizi, soddisfatto per la vittoria e per il gioco alla sua prima uscita stagionale davanti al proprio pubblico. “La squadra dal punto di vista psicologico era molto giù-spiega Maurizi- perché veniva da sei sconfitte e non è facile entrare in campo anche con il peso dell’esonero che sicuramente colpisce anche i giocatori. Poi dopo le due occasioni mancate della Reggina ci siamo svegliati. Dobbiamo giocare più calmi, dobbiamo gestire meglio il possesso palla e dobbiamo essere in grado di leggere l’avversario a gara in corso.
C’è da lavorare molto. E’ normale che quando non vengono i risultati ci si lascia prendere dalla frenesia. I calciatori devono essere utilizzati per le proprie caratteristiche. Conosco bene Gerevini e Fiandaca e so quello che mi possono dare. Cruz e Ingretolli possono coesistere insieme ma c’è bisogno anche di avere a supporto esterni che sappiamo fare il gioco per loro e centrocampisti con determinate caratteristiche. Comunque ripeto è un primo risultato importante ma dobbiamo lavorare ancora molto”.

fonte: resport

Potrebbero interessarti:

Teramo, Vivarini: “Complimenti alla Casertana. E’ stata aggressiva e determinata”

La Redazione

Benevento, mercato: Di Molfetta saluta il Sannio

La Redazione

Messina, Grassadonia: “Guai a volare alti, al Foggia concessa una sola occasione”

La Redazione