14 C
Foggia
19 Ottobre 2021
Serie B

Cosenza, Roselli: “Stiamo andando nella giusta direzione. Calderini fuori? Vi spiego il motivo”

Domenica scorsa ha festeggiato la prima vittoria sulla panchina del Cosenza, Giorgio Roselli ora si prepara ad affrontare un’altra partita delicata, la trasferta di Torre Annunziata contro un Savoia pericolante e in cerca anch’esso di punti salvezza. In conferenza stampa il mister ha presentato la sfida. Ecco le sue parole riportate dal sito ufficiale dei rossoblu: “Arriviamo alla partita nel migliore dei modi. La squadra risponde alle sollecitazioni, corre di meno e ha maggiore lucidità. C’è ancora da lavorare ma stiamo andando nella giusta direzione. Il Savoia? Sono stati in ritiro per cercare di trovare la giusta determinazione, come noi hanno cambiato allenatore e sanno di giocarsi una grande chance. E’ una squadra difficile da decifrare perché adotta moduli diversi, conosco alcuni elementi per averli avuti con me in altre stagioni. Sarà una battaglia sportiva e noi abbiamo un discreto spirito”.

Roselli ha dovuto anche spiegare la mancata convocazione di Elio Calderini, il bomber della squadra: “Alla base della scelta motivi disciplinari, ci sono regole che si devono rispettare. Il nostro intento è di creare un gruppo professionale. Tutti possiamo sbagliare e chiedere scusa, ma se diventa un’abitudine bisogna intervenire. Le cose positive devono diventare abitudini. Tuttavia non c’è nulla di straordinario, Elio sarà con noi a partire da lunedì prossimo”.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

L’Integrity Tour della Lega Pro vola in Sardegna

La Redazione

Lupa Roma, nuovo volto a centrocampo

La Redazione

Lega Pro e Fair Play finanziario: incontro club e Co.Vi.So.C

La Redazione