11 C
Foggia
4 Dicembre 2021
Serie B

Matera, Tony Letizia: “Vi racconto il pallonetto che ha matato la Juve Stabia…”

Prima magia in campionato per lo scugnizzo napoletano Tony Letizia. L’estroso attaccante classe ’87 ha griffato il primo sigillo nella Lega Pro unica proprio in terra campana. A farne le spese la Juve Stabia, tramortita dal cucchiaio del talento del Matera. Un pallonetto che è valso un punto pesante per la truppa di Auteri, come rivelato dallo stesso calciatore:

“Ho segnato un gol bello e pesante. Lo dedico a mio padre e a tutti i tifosi materani, oltre al patron Columella che mi sta dando la grande opportunità di giocare in Lega Pro. È stato un bel pallonetto, ho visto il portiere che usciva e ho deciso di beffarlo con questa conclusione. Siamo contenti della prestazione, poichè abbiamo disputato un’altra grande partita. Credo comunque che il pari sia stato il risultato più giusto, anche se con maggior cattiveria sotto porta potevamo portare a casa l’intera posta in palio”.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Catania, la scelta dell’allenatore diventa laboriosa

La Redazione

Martina, pres. Tilia: “Città ingrata, i tifosi caccino 10 euro e vengano allo stadio”

La Redazione

Aversa Normanna, un centrocampista da Malta

La Redazione