Foggia – Teramo 1-0, Narciso para, Leonetti segna

Foggia – Teramo 1-0, Narciso para, Leonetti segna

[clear-line]

FOGGIATERAMO – 1-0 (secondo tempo in corso)
MARCATORI – 29’st Leonetti

FINE GARA

45’st ESPULSO BUCCHI per un fallo a palla lontana su Grea

29’st GOL DEL FOGGIA LEONETTI – Una bomba dal limite sotto la traversa

17’st Forte aggancia in area, salta il marcatore e calcia di sinistro ma il portiere è attento e para

7’st Lapadula in spaccata devia verso la porta di Narciso ma la palla esce di poco

2’st Rigore fallito da Donnarumma. Narciso respinge e para sul seguente colpo di testa

1’st Fallo da rigore di Richella su Petrella

FOGGIA in campo trasformato: Narciso; Grea, Altobelli, Gigliotti, Curcio; Forte, Sicurella, Gerbo; D’Allocco, Leonetti, Richella

45′ FINE PRIMO TEMPO

27′ Cross di Agostinone per la testa di Iemmello, para a terra il portiere

24′ Donnarumma in contropiede chiama al difficile intervento Narciso che salva il risultaro

20′ Tiro di Fiore palla deviata in angolo da Narciso

15′ Tiro di Cavallaro parato in due tempi dal portiere

13′ Cross dalla sinistra di Iemmello e colpi di testa di Bollino a lato di due metri

0′ INIZIO GARA

FOGGIA – Narciso (86′ Micale); Bencivenga (46′ Grea), Loiacono (46′ Altobelli), Gigliotti (76′ Viteritti), Agostinone (46′ Curcio); Agnelli (46′ Forte), Quinto (46′ Sicurella), Gerbo (75′ Martino); Cavallaro (46′ Richella, 86′ Bruno), Iemmello (46′ Leonetti), Bollino (46′ D’Allocco)
A disp.: Tarolli
All.: Brescia – De Zerbi
TERAMO – Narduzzo (77′ Tonti), Scipioni, Masullo, Cenciarelli, Diakitè, Perrotta, Fiore (46′ Petrella), Lulli (66′ Amadio), Donnarumma (58′ Bucchi), Lapadula (77′ D’Egidio), Dipaolantonio (46′ onaiuto)
A disp.: Brugaletta, Pigini
All.: Vincenzo Vivarini

ARBITRO – Andrea Tardino di Milano (Defina di Cesena – Croce di Fermo)
MARCATORI – 29’st Leonetti (F)
AMMONITI –
ESPULSI – 45’st Bucchi (T)
ANGOLI – 2-8
RECUPERO – 0’pt-3’st
NOTE –

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=2hD6LW1tFPE&feature=youtu.be” width=”560″ height=”315″]

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=tNTBa8Zu3Ho&feature=youtu.be” width=”560″ height=”315″]

ORE 20.15 – De Zerbi: “Ho la fortuna di allenare una squadra di uomini veri e giocatori forti. Non prometto niente ma questa squadra onorerà sempre la maglia”

ORE 20.07 – Entra l’area tecnica: teamo manager Diego Valente, il medico Macchiarola e il massaggiatore Rabbaglietti, Dibitonto, Teresa, Brescia e De Zerbi

ORE 20.04 – Entrano Richella, Sainz – Maza, Iemmello e Cavallaro

ORE 20.02 – Entrano Bollino, Bruno e Leonetti

ORE 20.00 – Entrano Gerbo, Martino, Quinto e Sicurella

ORE 19.59 – Entrano Loiacono, Viteritti, Agostinone e D’Allocco

ORE 19.56 – Entrano Altobelli, Bencivenga, Curcio e Gigliotti

ORE 19.54 – Entrano Narciso, Tarolli e Micale

ORE 19.52 – Agnelli: “Per me si rinnova l’onore e il piacere di indossare questa maglia oltre che la fascia di capitano. Voglio dare tanto per il Foggia e mi auguro di poter fare tanto insieme a tutti voi. Dalla serie d ad oggi abbiamo fatto un bel salto… tutti insieme”

ORE 19.50 – Verile: “A nome della società voglio ringraziare Cristian Agnelli per quello che hai fatto fino ad oggi per la squadra della tua città. Sono sicuro che saprai trasmettere i tuoi valori ai tuoi compagni. Abbiamo allestito una squadra competitiva ma ci sarà qualche altro acquisto importante. Noi siamo il Foggia e voglio lo stadio pieno. Il Sindaco ci ha promesso tutti i lavori per portare a norma lo stadio”.

ORE 19.49 – Entra il capitano Criastian Agnelli

ORE 19.48  – Landella: “Faccio un appello a tutti gli imprenditori di capitanata. Siate solidali con il Foggia perché rappresenta la storia dell’intera provincia. La stessa provincia che è stata molto generosa con questo territorio. Infine un appello ai tifosi. Essere tifosi oggi è difficile ma so che sarete il dodicesimo uomo in campo. Sono convinto che sarete vicini al Foggia. Calciatori, quella maglia che indosserete è importante per la città e la gente. Non servono gambe e testa ma anche cuore. Dovete buttare il cuore oltre l’ostacolo”.

ORE 19.46 – Stefanini (Wuber) – “Se siamo oggi qui è per continuare il matrimonio con il Foggia. Porto i saluti del signor Beretta che ha fatto questa scelta di cuore. Beretta è vincente perché tutte le squadre che ha aiutato hanno vinto. Auspico che il Foggia abbia le stesse fortune”

ORE 19.45 – Verile: “Quando ci siamo presentati dissi: “Il Foggia deve disputare un campionato tranquillo. Ebbene, voglio aggiungere, il Foggia dovrà essere tranquillo, ma nessuna delle avversarie del Foggia potrà essere tranquilla”.

ORE 19.40 – Inizia la presentazione ufficiale del Foggia Calcio condotta da Lino Zingarelli, Arianna Amodeo e Fabio Lattuchella.

ORE 19.21 – Il Sindaco di Foggia Franco Landella arriva allo Zaccheria e scende subito sul prato

ORE 19.15 – Si inizia a riempire lentamente lo stadio, in campo una nutrita schiera di fotografi

Buon pomeriggio amici di Foggiasport24.com, seguiremo oggi per voi in diretta testo – video la presentazione ufficiale del Foggia Calcio e la partita amichevole contro il Teramo.

 

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".