Baseball Club Foggia. Una partita ciascuno col jolly Roger

Baseball Club Foggia. Una partita ciascuno col jolly Roger

Non riesce la doppietta ai ragazzi di Strippoli, ma che emozioni al diamante di Via Gramsci.

Termina con il bottino di una gara a testa il doppio confronto tra Baseball Club Foggia e Jolly Roger di Castiglione della Pescaia. I toscani partono bene aggiudicandosi la gara mattutina, poi i foggiani si rifanno, con qualche intoppo di troppo, in quella pomeridiana.

GARA1 – Non comincia bene il doppio confronto con la squadra toscana, infatti, in Gara1 i ragazzi di Strippoli scendono in campo leggermente sottotono. Quanto basta per andare sotto 0-5 al quinto inning e compromettere la partita. I troppi errori in attacco, si mischiano con quelli difensivi che permettono agli avversari di andare avanti. All’ottavo inning, però, ci sarebbe l’opportunità di raddrizzare la gara quando Carbone e Iacovelli “tornano” a Casa Base con due punti in saccoccia. Ma è solo un fuoco di paglia e nell’ultimo gioco il Jolly Roger chiude con il punteggio di 2-7. Gara cominciata male, come ammette lo stesso Carbone: “Abbiamo approcciato male e abbiamo giocato sotto il nostro livello”.

GARA2 – In gara 2 la musica sembra subito diversa, con i foggiani più decisi ed incisivi e con un determinatissimo Willie Lucena in monte di lancio. Ma i soliti errori portano i toscani avanti 0-3 all’attacco del 3° inning. Doppio punto foggiano che riequilibra la gara e manda tutti al quarto inning, quello più entusiasmante, con Foggia sotto di una lunghezza. Qui, standing ovation del pubblico locale per Lucena e compagni che compiono una prodezza incredibile, piazzando una serie di valide consecutive e andando a score per ben 5 volte. La partita, sul 7-3 e soprattutto sull’8-3 del gioco successivo, sembrerebbe chiusa eppure i toscani non mollano e si rigettano all’attacco. Al sesto si è sul 9-4, poi al settimo nessun punto siglato e all’ottavo tripla del Jolly Roger che riporta i toscani sotto di 2 punti. Al nono ed ultimo inning la squadra di Castiglione della Pescaia gioca il tutto per tutto e porta a casa 3 punti nella propria fase d’attacco. A quel punto il Baseball Club Foggia avrebbe gettato all’aria la gara, ma con ancora un turno intero di attacco, tutto sarebbe possibile. Prima Morese per la parità e poi Colon Ventura per l’epilogo finale in favore dei foggiani.

CLASSIFICA – In classifica cambia poco con le prime quattro squadre della graduatoria che si aggiudicano una sola delle due gare in programma negli scontri incrociati. Si riavvicina pericolosamente Viterbo, attualmente al quinto posto.
La prossima settimana turno di pausa per l’intero campionato, poi il 1 giugno doppia sfida casalinga con Anzio.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA BASEBALL CLUB FOGGIA

Biografia Autore