Settore giovanile: Gioca solo la Berretti

Settore giovanile: Gioca solo la Berretti


 

Partita difficile ma suggestiva per la Berretti, unica protagonista delle giovanili rossonere di questo fine settimana. Mentre gli  Allievi e Giovanissimi nazionali osservano un turno di riposo la Berretti incontra l’Ischia nella 12’ e penultima giornata d’andata .
Sabato alle 14.30, i ragazzi di Lo Polito sfideranno i pari età di Nunzio Gagliotti nella storica isola. I gialloblu a 25 punti dividono il trono del girone con il Lecce. Sono reduci dalla pesante sconfitta a Barletta, 4-1, risultato che ha fatto perdere loro il primato solitario. L’Ischia, 24 goal all’attivo e 12 al passivo, è una squadra forte in tutti i reparti e abituata a vincere con le goleade. In casa su sei gare ha sempre fatto bottino pieno. Il Foggia, invece, in trasferta non ha mai perso. Si incontreranno due dei più abili cecchini del campionato, il rossonero Sciangalepore e il gialloblu Arcamone.  Campilongo ha fatto esordire quest’ultimo in Coppa Italia di Lega Pro. Padalino, invece, sta ancora analizzando le doti del ragazzo. Il Foggia cercherà di fermare la corazzata isolana, allungando la sua striscia positiva di prestazioni e risultati. Non perdere ad Ischia significherebbe iniziare a ritagliarsi un ruolo importante nel campionato, considerando, anche, la contemporaneità di Melfi-V.Lamezia e Cosenza-Messina, gare che potrebbero cambiare il volto del centro classifica.

fonte: ilfoggiacalcio

 



Biografia Autore

Potrebbero interessarti

Leave a Reply