Messina, respinto il ricorso contro l’inibizione al ds Ferrigno

Messina, respinto il ricorso contro l’inibizione al ds Ferrigno

 

La seconda sezione della Corte di Giustizia Federale ha discusso nella riunione odierna i ricorsi del Messina in merito all’ammenda di 10.000€ e all’inibizione fino al 31 marzo 2014 del ds Fabrizio Ferrigno inflitte a seguito della gara col Melfi dello scorso 16 novembre.

Il primo reclamo è stato parzialmente accolto, e per l’effetto, la multa ridotta della metà, cioè 5.000€.

Nel secondo caso, invece, la Corte ha deciso di respingere il ricorso quindi il dirigente del club siciliano dovrà scontare in toto il provvedimento disciplinare che il Giudice Sportivo aveva così motivato: “per comportamento offensivo verso l’arbitro durante il primo tempo di gara; allontanato rivolgeva all’arbitro reiterate frasi offensive e minacciose e rallentava l’uscita dal terreno di gioco, costringendo l’arbitro ad una breve sospensione della gara; al termine del primo tempo di gara rientrando negli spogliatoi rivolgeva all’arbitro ulteriori frasi offensive“.

fonte: tuttolegapro

 

Biografia Autore

Potrebbero interessarti