Il giudice sportivo. Decimati i rossoneri: due giornate a Quinto ed una a Sciannamè e Loiacono. Ammenda per il Chieti

Il giudice sportivo. Decimati i rossoneri: due giornate a Quinto ed una a Sciannamè e Loiacono. Ammenda per il Chieti

giudice sportivo1

AMMENDE:
€ 3.500,00 MELFI S.R.L. per indebita presenza negli spogliatoi, nei quali non erano presenti gli steward, di persone non autorizzate, alcune delle quali accedevano anche nel recinto di gioco; perché propri sostenitori intonavano cori offensivi verso un assistente arbitrale durante la gara, reiterando gli stessi cori offensivi, al termine al rientro negli spogliatoi.
€ 2.500,00 ARZANESE S.R.L. perché propri sostenitori, più volte durante la gara, intonavano cori inneggianti alla violenza e di contenuto offensivo verso l’opposta tifoseria.
€ 2.500,00 NUOVA COSENZA CALCIO SRL perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze; perchè un isolato sostenitore, approfittando dell’apertura di un cancello al terreno di gioco per soccorsi ad una spettatrice, colpiva con un pugno al volto un addetto alla sicurezza, al quale rivolgeva anche una frase minacciosa; perchè propri sostenitori durante la gara intonavano cori offensivi verso un addetto federale ed il Presidente della Lega.
€ 1.500,00 CHIETI CALCIO S.R.L. perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere, durante la gara, nel recinto di gioco un petardo, senza conseguenze; gli stessi intonavano cori offensivi verso l’opposta tifoseria.
€ 750,00 ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L. perché propri sostenitori in campo avverso intonavano cori minacciosi verso l’opposta tifoseria.

ALLENATORI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
CAMPILONGO SALVATORE (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.) per atteggiamento irriguardoso verso un assistente arbitrale durante la gara (espulso).
TOSI MARCO (POGGIBONSI S.R.L.) per proteste verso l’arbitro durante la gara (già diffidato, espulso).

CALCIATORI ESPULSI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
QUINTO MARCELLO (FOGGIA CALCIO S.R.L.) per aver colpito con un pugno al volto un avversario.
SANTINI CLAUDIO (GAVORRANO S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco.
DEL SANTE STEFANO (VIGOR LAMEZIA S.R.L.) per comportamento irriguardoso verso un assistente arbitrale (r.A.A.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
VINCI ALESSANDRO (GAVORRANO S.R.L.) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:
SCIANNAME’ CLAUDIO (FOGGIA CALCIO S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI;
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (VIII INFR):

SILVESTRI LUIGI (A.C.R. MESSINA S.R.L.)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (IV INFR):
IMPROTA CIRO (ARZANESE S.R.L.)
BIANCO GIANLUIGI (CASTEL RIGONE CALCIO SRL)
LOIACONO GIUSEPPE (FOGGIA CALCIO S.R.L.)
ALFANO GERARDO (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.)
MORA NICOLA (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.)
SALUSTRI VITTORIO (MARTINA FRANCA 1947 SRL)
RICCIARDO GIOVANNI (MELFI S.R.L.)
CATANIA EMANUELE (SORRENTO CALCIO S.R.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR):
MONTANARI ANDREA (CASTEL RIGONE CALCIO SRL)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR):
MAIORANO STEFANO (A.C.R. MESSINA S.R.L.)
FRIGERIO FEDERICO (APRILIA S.R.L.)
IMPROTA UMBERTO (ARZANESE S.R.L.)
GALIZIA SALVATORE (AVERSA NORMANNA S.R.L.)
MANGIACASALE FABIO (CHIETI CALCIO S.R.L.)
SCHETTER ANTONIO (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.)
DE ANGELIS GIANLUCA (NUOVA COSENZA CALCIO SRL)
MOSCIARO MANOLO (NUOVA COSENZA CALCIO SRL)
FERRETTI ANDREA (TUTTOCUOIO 1957 S.M. SRL)

fonte: tuttolegapro

 

Biografia Autore

Potrebbero interessarti