Futsal maschile, Fuente d’assalto: contro il Catania vietato sbagliare

Futsal maschile, Fuente d’assalto: contro il Catania vietato sbagliare


 

Una gara fondamentale, di quelle da dentro o fuori: a Lucera, contro il Catania, la Fuente si gioca molte delle proprie chance di rientrare nel novero delle pretendenti alle Final Eight. Un appuntamento di quelli assolutamente da non sbagliare per non gettare alle ortiche quanto fatto finora di buono. I blancos sono reduci dalla pesante sconfitta di Acireale ma soprattutto da una settimana incandescente sotto il profilo mercato: dopo l’arrivo di Ferreyra (che ha già debuttato in Sicilia) nei giorni scorsi il presidente Tiso e il diesse Samele hanno messo a segno un colpo a sensazione, aggiudicandosi il pivot Rafael Sanna, brasiliano con fiuto del gol innato.

 

TISO – Una sorta di top player per la categoria che testimonia la volontà del club di puntare al salto nella categoria superiore. Le sorprese – come ha ammesso il presidente Tiso in settimana – potrebbero anche non essere finite. “Il mercato è ancora aperto e se dovesse capitare l’occasione di rinforzare ulteriormente un gruppo già molto ben assortito non ci tireremo indietro”, ha sottolineato il numero uno del club.

 

CACCIA AL TRIS – Intanto attenzioni puntate sulle ultime tre gare prima del giro di boa e dei primi verdetti: l?obiettivo più ravvicinato è la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia. Per farlo Leandrinho e soci dovranno battere innanzitutto il Catania e poi cercare il bis ancora in casa tra una settimana contro la Libertas Eraclea, prima della chiusura a Isernia. Magari approfittando anche di una giornata, l?undicesima di A2, che mette di fronte alla Salinis l’ostacolo Orte. “Dopo gli ultimo sforzi compiuto dalla società non abbiamo più alibi: adesso tocca a noi dimostrare di che pasta siamo fatti”, ha dichiarato “Sheva” De Cillis, al rientro dopo un turno di squalifica. Unico assente sarà il brasiliano Bruno Rossa, fermato in settimana dal giudice sportivo.  Palla a due alle ore 16. Ingresso gratuito per un PalaCanova che si preannuncia colmo come un uovo.

UFFICIO STAMPA FUENTE



Biografia Autore

Potrebbero interessarti

Leave a Reply