Circolo Schermistico Dauno: Super D’Armiento ci fa ballare tutti al ritmo di Mameli

Circolo Schermistico Dauno: Super D’Armiento ci fa ballare tutti al ritmo di Mameli


 

– 

Sabato 30 novembre 2013 si è svolta la a Dormagen (Germania) la gara di Coppa del Mondo di sciabola maschile, in rappresentanza per l’Italia l’atleta Del Circolo Schermistico Dauno, da poco in forza alle Fiamme Gialle, Francesco D’Armiento che, in un percorso di gara senza alcuna sbavatura, porta a casa una splendida medaglia d’oro.

Una gara davvero entusiasmante per la nazionale italiana che tinge di azzurro l’intero podio con il secondo posto di Jacopo Rinaldi ed il terzo di Francesco Bonsanto.

Il percorso perfetto di D’Armiento lo ha visto uscire vittorioso da tutti gli assalti della fase a gironi per poi proseguire nel turrno ad eliminazione diretta con determinazione e disinvoltura fino alla finale con il lucchese Rinaldi (vinta per 15-11) regalando al Circolo Schermistico Dauno ed alla Guardia di Finanza un risultato da incorniciare.

Ad accompagnare Francesco in gara il suo coach Marco Siesto, nome illustre del panorama schermistico internazionale che per amore dei suoi ragazzi ha deciso di dedicare più tempo alla loro preparazione sacrificando gli impegni d’oltralpe. Marco, capace come pochi ad infondere grinta, coraggio e determinazione attraverso un metodo che sicuramente appartiene solo a lui, riesce quasi sempre a far ottenere ai suoi atleti il massimo della prestazione richiesta.

Gongola per il nuovo risultato il presidente Dauno Morlino che si complimenta per il percorso sfavillante che Francesco ha ormai intrapreso da tempo tanto da raggiungere a soli diciannove anni il prestigioso traguardo del gruppo sportivo militare aggiungendo che “ quest’ultimo risultato di Dormagen non fa che confermare la stoffa di cui è fatto Francesco e cioè quella del vero campione”.

 

Area Comunicazione CSDauno

Venturina Giusto

 

Biografia Autore

Potrebbero interessarti

Leave a Reply