Andrea Manfredonia: “Maiorino seguito da club importanti. De Francesco simbolo a Ischia. Luparini pronto a esplodere”

Andrea Manfredonia: “Maiorino seguito da club importanti. De Francesco simbolo a Ischia. Luparini pronto a esplodere”


 

Meno di un mese alla riapertura del calciomercato. La sessione invernale si annuncia densa di trattative e con parecchi colpi in canna. Per fare il punto su alcuni suoi assistiti, abbiamo intervistato in esclusiva l’agente Andrea Manfredonia, figlio dell’ex campione di Lazio e Juventus Lionello Manfedonia con il quale cura gli interessi di parecchi calciatori.

Partiamo da Maiorino: a Sorrento sta incantando tutti…

“Maiorino ha un talento incredibile. Quest’anno ha già segnato sette gol, evidenziando tutte le sue qualità. In estate è sceso di due categorie per giocare con continuità, adesso ha dimostrato le sue doti e ha attirato le attenzioni di diversi club importanti”.

Cosa può accadere a gennaio?

“Ci sono già diverse richieste da squadre di categoria superiore. Ha solo bisogno di giocare con continuità per mettersi in evidenza. Anche dalla B ci sono stati dei sondaggi e nelle prossime settimane valuteremo il da farsi con il Sorrento, che detiene la prestazioni del ragazzo dal Vicenza“.

Restando in Campania, a Ischia brilla il giovane Alberto De Francesco…

“Una storia particolare: De Francesco l’anno scorso ha vinto lo Scudetto con la Lazio Primavera, ma in estate alla fine non è stato contrattualizzato. L’Ischia e il direttore Crisano l’hanno voluto fortemente: adesso sta giocando con continuità e segnando gol pesanti come a a Salerno in Coppa e domenica a Cosenza in campionato contro la capolista”.

Resterà a Ischia?

“Il cartellino è tutto dell’Ischia e ha trovato con loro l’ambiente giusto per crescere ed affermarsi. Si è creato un ottimo rapporto con il diesse Crisano. Fino a giugno resterà lì, poi al termine della stagione si vedrà.  In questi mesi è diventato un punto di riferimento della formazione ischitana ed è molto amato dalla piazza”.

A Gubbio c’è Luparini in rampa di lancio…

“Luparini è rientrato da poco in gruppo. Parliamo di un attaccante classe ’93, che ha tutto per esplodere e mettersi in luce in Prima Divisione. L’infortunio l’ha frenato e limitato sinora, ma adesso è pronto per diventare protagonista. Non dimentichiamoci che in estate il Parma l’ha soffiato ad una folta concorrenza, facendo firmare al ragazzo un contratto triennale”.

fonte: tuttolegapro

 

Biografia Autore

Potrebbero interessarti

Leave a Reply