2° Divisione/B, il programma della 16° giornata: Foggia e Teramo in trasferta, derby in Toscana | Foggiasport24.com
Header ad

2° Divisione/B, il programma della 16° giornata: Foggia e Teramo in trasferta, derby in Toscana

2° Divisione/B, il programma della 16° giornata: Foggia e Teramo in trasferta, derby in Toscana

squadra

Il Cosenza gioca in casa con il Martina Franca. Foggia, Teramo, Vigor Lamezia e Casertana in trasferta, rispettivamente contro Aversa, Messina, Castel Rigone e Chieti. Derby Arzanese-Ischia e Poggibonsi-Gavorrano. Sfide casalinghe per Melfi, contro il Sorrento e il Tuttocuoio, contro l’ Aprilia.

Arzanese-Ischia: L’ Arzanese proverà a rialzarsi contro l’ Ischia, che domenica scorsa ha interrotto una serie positiva che durava da otto gare. L’ Arzanese non perde in casa dal 10 novembre scorso, 0-1 con l’ Aversa. L’ Ischia non perde in trasferta dal 6 ottobre scorso, 0-2 a Teramo. Il direttore di gara, Francesco Catona di Reggio Calabria ha già incrociato l’Arzanese alla prima giornata, il 1° settembre scorso, Martina Franca-Arzanese 0-0.

Aversa Normanna-Foggia: I campani proveranno a fermare la corsa dei pugliesi che sono in serie positiva da 12 gare. L’ Aversa non perde in casa dal 20 ottobre scorso, 1-3 con il Cosenza. Il Foggia non perde in trasferta dall’ 8 settembre scorso, 0-2 a Teramo. Un solo precedente tra Di Costanzo e il Foggia, il 26 ottobre 2003, Foggia-Benevento 3-3. Il direttore di gara, Domenico Rocca di Vibo Valentia ha già incrociato l’ Aversa Normanna due volte in passato, la prima il 12 dicembre 2010, Avellino-Aversa 1-2, la seconda volta il 12 ottobre 2011, Melfi-Aversa 0-0.

Castel Rigone-Vigor Lamezia (sabato): Gli umbri arrivano da due vittorie consecutive, mentre i calabresi in settimana hanno perso in casa il recupero con il Teramo, dopo aver vinto le precedenti due gare di campionato. Il Castel Rigone non perde in casa dal 6 ottobre scorso, 1-2 con il Cosenza. La Vigor Lamezia non pareggia in trasferta dal 27 ottobre scorso, 1-1 a Ischia. Sono tre i precedenti tra Fusi e Novelli, I primi due confronti sono relativi alla stagione 2008-09, quando il primo allenava il Real Marcianise e il secondo il Foggia e vide una vittoria per parte. Il terzo ed ultimo confronto è del 25 ottobre 2009, quando Fusi allenava il Foligno e Novelli il Sorrento, la gara in questione è Foligno-Sorrento 1-0. Il direttore di gara, Lorenzo Illuzzi di Molfetta ha già incrociato la Vigor Lamezia in passato, l’ 8 gennaio 2012, Fano-Vigor Lamezia 1-1.

Chieti-Casertana: Gli abruzzesi arrivano da due vittorie consecutive, i campani non perdono da 10 gare. Il Chieti non perde in casa dal 10 novembre scorso, 0-1 con il Tuttocuoio. La Casertana non perde in trasferta dal 29 settembre scorso, 0-1 a Ischia. Ultima sfida tra i professionisti: 26 gennaio 1997, Chieti-Casertana 3-0. Sono due i precedenti tra Ugolotti e il Chieti, relativi alla stagione 2005-06, quando allenava l’ Acireale, il bilancio è di una vittoria per parte. Il direttore di gara, Simone Aversano di Treviso ha già incrociato il Chieti in passato per due volte, il 20 maggio 2012, Aprilia-Chieti 2-2 e il 7 aprile scorso, l’ Aquila-Chieti 1-2.

Cosenza-Martina Franca: Entrambe arrivano da una sconfitta. I calabresi hanno interrotto una serie utile che durava da 10 gare, i pugliesi una serie che durava da tre gare. Il Cosenza non perde in casa dal 17 marzo scorso, 1-2 con la Vibonese. Il Martina Franca non perde in trasferta dal 10 novembre scorso, 0-1 a Melfi. Sono due i precedenti tra Cappellacci e il Martina Franca, relativi alla stagione scorsa quando allenava il Teramo, il bilancio è di una vittoria per parte.

Melfi-Sorrento: I lucani dopo aver vinto sul campo dell’ Ischia, in settimana è arrivata la prima sconfitta casalinga, nella gara recuperata contro la Casertana. I campani, invece, hanno vinto una sola gara nelle ultime sette. Il Melfi non vince in casa dal 10 novembre scorso, 1-0 con il Martina Franca. Il Sorrento non pareggia in trasferta dal 27 ottobre scorso, 0-0 a Gavorrano. Ultima sfida tra i professionisti: 15 aprile 2007, Sorrento-Melfi 1-1. Quattro precedenti tra Bitetto e Simonelli, il primo confronto è del 15 settembre 1996, Bisceglie (Simonelli)-Castrovillari (Bitetto) 1-1. Il secondo è del 23 aprile 2000, Andria (Bitetto)-Catania (Simonelli)2-0. Gli ultimi due confronti  sono relativi alla stagione 2006-07, quando Bitetto allenava il Monopoli e Simonelli il Benevento, il bilancio è stato di un pareggio e di  una vittoria per Simonelli. Sono due i confronti tra Bitetto e il Sorrento, quando allenava il Monopoli, il bilancio è di una vittoria e di un pareggio. Sono tre i precedenti tra Simonelli e il Melfi, quando allenava il Benevento, il bilancio è in perfetto equilibrio, una vittoria per parte e un pareggio. Il direttore di gara, Stefano Casaluci di Lecca ha già incrociato il Melfi in passato, il 14 ottobre 2012, Martina Franca-Melfi 1-0.

Messina-Teramo: I siciliani hanno vinto una sola gara nelle ultime quattro, gli abruzzesi, dopo due sconfitte consecutive, hanno vinto sul campo della Vigor Lamezia, nella gara di recupero giocata in settimana. Il Messina non vince in casa dal 15 settembre scorso, 1-0 con l’ Arzanese. Il Teramo non pareggia in trasferta dal 27 ottobre scorso, 1-1 a Melfi. Un solo precedente tra Grassadonia e Vivarini, quando il primo allenava la Paganese e il secondo l’ Aprilia, datato 9 ottobre 2011, Paganese-Aprilia 2-0. Il direttore di gara, Andrea Morreale di Roma ha già incrociato il Teramo in passato, il 28 ottobre 2012, Teramo-Hinterreggio 0-2.

Poggibonsi-Gavorrano: I senesi hanno vinto una sola gara nelle ultime sei, mentre i grossetani hanno vinto domenica scorsa interrompendo una serie negativa che durava da 11 gare. Il Poggibonsi non pareggia in casa dal 1° settembre scorso, 1-1 con la Casertana. Il Gavorrano non vince in trasferta dal 22 dicembre 2012, 3-1 a Pontedera. Ultima sfida tra i professionisti: 24 marzo 2013, Poggibonsi-Gavorrano 0-0. Il direttore di gara, Enzo Vesprini di Macerata ha già incrociato in passato entrambe le formazioni, il 9 settembre 2012, Poggibonsi-Martina Franca 0-0, il 28 ottobre 2012, Gavorrano-Foligno 1-1 e il 10 marzo scorso Borgo a Buggiano-Poggibonsi 0-0.

Tuttocuoio-Aprilia: I toscani arrivano da tre sconfitte consecutive, i laziali hanno vinto solo due gare nelle ultime nove. Il Tuttocuoio non pareggia in casa dal 29 settembre scorso, 2-2 con il Foggia. L’ Aprilia non vince in trasferta dal 12 maggio scorso, 5-1 ad Aversa. Il direttore di gara, Carmine Pierro di Nola ha già incrociato l’ Aprilia in passato, il 12 febbraio 2012, Aprilia-Celano 3-1. Curiosità: il secondo assistende della gara è Pasquale D’ albore della sezione AIA di Caserta.

fonte: sportcasertano

 

Biografia Autore

Potrebbero interessarti

Leave a Reply