Torna'Te a Surriento | Foggiasport24.com

Torna’Te a Surriento

Torna’Te a Surriento

Sorrento 1

DA NOI CHE … – Due squadre dagli stessi colori sociali che si affrontano in un sabato foggiano per tre punti importanti in una gara che si preannuncia avvincente. Se non fosse per il titolo della canzone, siamo disposti a confermare la nostra serie di risultati positivi per mandare a casa gli undici campani con in mano un pugno di mosche. Se non fosse per la giornata combattuta dal punto di vista climatico, vista l’alta possibilità di pioggia, sicuramente la partita sarà combattuta anche dal punto di vista emotivo: da un lato si festeggia l’apertura della curva nord, dall’altro la tristezza del ricordo di Matteo Amoruso, capo ultras prematuramente scomparso in settimana, da un lato l’emozione di rivedere quella curva aperta al pubblico, dall’altro il ricordo nefasto della tragedia di Viale Giotto di 14 anni fà.

Se non fosse per la difesa decimata da infortuni e non solo, saremo sereni anche se le prestazioni della nostra retroguardia nell’ultimo periodo non ci fanno dormire sogni tranquilli, la mancanza forzata per squalifica del nostro bomber gladiatore è un altro elemento che non induce all’ottimismo; ma visto che questa serie di risultati utili ci dà entusiasmo e voglia di ottenere il successo pieno, saremo pronti ad inneggiare il ritornello di quella canzone tanto cara ai nostri avversari con un Torna’TE’ a Sorrento…ma mi raccomando senza un eventuale ‘discriminazione d’autore’…

 

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".

Potrebbero interessarti

Leave a Reply