Pareggia la Berretti, perdono i Giovanissimi

Pareggia la Berretti, perdono i Giovanissimi


 

Fine settimana agro dolce per le Giovanili: la Berretti ha pareggiato con il Catanzaro, gli Allievi hanno riposato, i Giovanissimi hanno perso con la Casertana.
Primo tempo da ricordare, a Lucera, per i rossoneri di Lo Polito con i giallorossi calabresi di Giulio Spader, undici forte candidato alla vittoria finale. Sui piedi di Monopoli, Calabrice e Sciangalepore occasioni, non sfruttate, da goal. Al 40’ Foggia in vantaggio con Sansone su punizione dal limite direttamente all’incrocio dei pali. Al 42’ il 2-0 di Sciangalepore furbo nello sfruttare un cross preciso di Sansone. Nella ripresa trasformazione in negativo del Foggia. Il Catanzaro capisce di poter ferire. Pressa molto ed arriva sotto porta. Al 19’ rigore per i calabresi che Petrone non sbaglia. Al 30’ la svolta: in piena area foggiana Calabrice colpisce un avversario catanzarese. Espulsione e rigore che Spagnolo segna. Pari giusto, figlio di un tempo a testa.

Riposo per gli Allievi Nazionali. In tre, Sansone, Bruno e Gargano si sono allenati con la Berretti. I primi due, poi, sono stati convocati da Lo Polito. Sansone, titolare, ha disputato una buona gara ed ha realizzato un goal spettacolare. Bruno ha esordito, tribuna per Gargano. In prospettiva tre calciatori di valore.

Ancora dolenti note per i Giovanissimi di Agnelli. A Marcianise con la Casertana di De Lucia, seconda trasferta consecutiva, i rossoneri cercano la prima vittoria stagionale, giocando un primo tempo vivace. Tre volte Pilone e due Leonardo Caruso avrebbero potuto segnare. Ma si è andati al riposo a reti inviolate. Nella seconda frazione il Foggia rallenta il ritmo di gioco. Al 12’ Sivo segna l’1-0 per i rossoblu. Al 23’ raddoppio campano con Ciccatiello. Reazione energica dei rossoneri che accorciano le distanze con Vigliotti al 33’. Nel finale assedio pugliese alla ricerca del pari ma molta confusione in area. Nel Foggia rammarico per non essere stato concreto, sotto porta, nel primo tempo.

Tabellini 

Berretti: Foggia-Catanzaro 2-2
Foggia: Monaco, Conticelli, Corso, Digregorio, Dinielli, Calabrice, Chiriac, Sansone (Martino), Sciangalepore (Bruno), Martinelli (Cagiano), Monopoli. A disposizione: Gaggiano, Ricciardi, Bruno, Martino, Cagiano, Ardore, Miraglia. All. Lo Polito.
Catanzaro: Nania, Fulco, Ferraro, Benincasa, Pastore, Rijitano, Ottobre, Stilo (Scolaro), Petrone, Tozzo (Fregola), Spagnolo. A disposizione: Russo, Settembrino, Fregola Tolomeo, Riey, Scolaro, Schiavello. All. Giulio Spader.
Marcatori: 40’ pt Sansone (FG), 42’ pt Sciangalepore (FG), 19’ st Petrone (CT) (rig.), 31’ st Spagnolo (CT) (rig.).
Arbitro: Spina di Barletta.
Ammoniti: Chiriac, Digregorio, Calabrice, Sansone, Sciangalepore (FG), Pastore, Stilo, Petrone (CT). Espulsioni: 30’ s.t. Calabrice (FG)

Giovanissimi Nazionali: Casertana-Foggia 2-1
Casertana: Mazzella, Loffredo (Paone), Addonisio (Arenoso), Pascale, Blandolino, Leone, Sivo (Nastro), Cicala (Carbisiero), Ciccatiello (Puro), Acampora (Mozzillo), Bellopede (Molino). A disp. Carbisiero, Molino, Vito, Mozzillo, Puro, Nastro, Paone, Arenoso. All. Filippo De Lucia
Foggia Calcio: Gervasio, Totaro, Caruso E. (Tarolli), Morra, Di Muro, Scamazzo, D’Agrippino( Capotosto), Vallario (Ciccarelli), Francioso, Caruso L. (Vigliotti), Pilone. A disp. Cercio, Capotosto, Tarolli, Cicerale Matteo, Ciccarelli, Di Nauta, Di Gennaro, Cicerale Marco, Vigliotti. All. Agnelli
Marcatori: 12’ st Sivo (CS), 23’ st Ciccatiello (CS), 33’ st Vigliotti (FG)

fonte: ilfoggiacalcio

 

Biografia Autore

Potrebbero interessarti

Leave a Reply