La Fovea cade a Molfetta | Foggiasport24.com
Header ad

La Fovea cade a Molfetta

La Fovea cade a Molfetta

 

– Rossonere sconfitte 3-1 dal Don Tonino Bello nell´andata dei Quarti di Finale di Coppa Puglia.

Prima sconfitta stagionale per le ragazze di mister Michele Catanese. Prive di diversi elementi, le satanelle cedono alla forte e motivata Don Tonino Bello. De Lio illude al 2° minuto, poi le padrone di casa cominciano ad attaccare la porta foggiana. Il pari si materializza solo a fine tempo, su un errore clamoroso del direttore di gara che convalida una rete segnata direttamente da fallo laterale. Trenta secondi dopo il raddoppio di Gesmundo. Al 7° della ripresa ancora Don Tonino a segno con Pati. Poi è FutsalSpettacolo: gli spazi si aprono e le occasioni si susseguono freneticamente. Annese, Giacò, Pati da un lato e Nardella, Pasquariello, Di Iasio, De Lio dall´altro sfiorano il gol più volte. Il risultato però non cambierà più. Don Tonino 3, Fovea 1. Mercoledì 27 Novembre alle ore 21.00 il Ritorno al Campo Santo Spirito. Per passare il turno ed accedere alle Final Four servirà vincere con più di due gol di scarto.

Protagonista di una prestazione formidabile, la giovanissima Flavia Annese commenta così il primo match dei Quarti: “E´ stata dura, abbastanza dura. All´inizio volevamo conoscere la squadra avversaria, poi abbiamo deciso di attaccare ed esporci. Il 3-1 è giusto ma anche un pareggio ci poteva stare, siamo alla pari. Ho visto una Fovea molto grintosa, brava tecnicamente e con un buon gioco. Al Ritorno verremo per giocarcela”.

Per la Fovea il Preparatore Atletico Loris Di Bello: “Abbiamo assistito a una bella sfida tra due compagini che sicuramente vorranno essere tra le protagoniste del Campionato. Don Tonino ottima squadra sia a livello tecnico che atletico. Pure noi abbiamo disputato un´ottima partita. Alle ragazze non possiamo rimproverare assolutamente nulla. Avevamo pochi ricambi e hanno dato tutte il 100%. Loro avevano anche un giorno di riposo in più avendo giocato il Sabato, noi venivamo invece dalla sfida impegnativa con il Balsignano. Bisogna lavorare sempre di più e continuare su questa strada. Il 3-1 finale non rispecchia affatto la reale forza delle squadre, ripeto oggi avevamo parecchie assenze. Loro ci temono, lo ha detto a fine partita anche la numero 8. Il risultato è bugiardo. Sia chiaro, la loro vittoria è senz´altro meritata, sono state bravissime a concedere pochi spazi, però noi avremmo meritato almeno il secondo gol. Ce lo giocheremo a Foggia, sperando di avere anche il pubblico dalla nostra parte”.

TABELLINO

DON TONINO BELLO MOLFETTA vs FOVEA FOGGIA 3-1

DON TONINO BELLO MOLFETTA: Valente, Dangelico, Sollecito, Pantaleo, Gesmundo, Maino, Pati, Annese, Depalma, Giacò, Alves Katelle, Agostinacchio. All: Corrado Minervini

FOVEA FOGGIA: Ferramosca, Nardella, Di Iasio, Mazzola, Scarcia, Pasquariello, Morrone, Galante, De Lio, Russo. All: Michele Catanese
MARCATRICI: 2´ De Lio (FF), 29´ e 30´ Gesmundo (DT), 37´ Pati (DT)

Fovea in lutto

Il team foggiano piange la scomparsa della mamma di Luigi Tamalio.

La FCD Fovea, il mister, le calcettiste e lo staff dirigenziale si stringono attorno a Luigi Tamalio per la perdita della cara mamma. Al nostro collaboratore tecnico, figura assolutamente imprescindibile nel progetto Fovea, va il nostro più sincero e caloroso abbraccio.

Ufficio Stampa
FCD Fovea

Biografia Autore

Potrebbero interessarti

Leave a Reply