Il prossimo avversario, il Poggibonsi vince 1-0 contro il Chieti: cronaca e tabellino

Il prossimo avversario, il Poggibonsi vince 1-0 contro il Chieti: cronaca e tabellino


Poggibonsi 1

LA CRONACA

Il Poggibonsi di Mister Tosi torna a sorridere e supera per 1-0 il Chieti nella tredicesima giornata del Campionato Lega Pro Seconda Divisione Girone B. 
I giallorossi devono rinunciare a Scardina e CivilleriMister Tosi propone in avanti capitan Pera e Ferri Marini con Croce a dirigere il centrocampo giallorosso. Il Chieti di Mister Di Meo risponde con Guidone unica punta supportato da Gaeta, Berardino e La Selva
Nei primi minuti di gioco le due formazioni si sfidano prevalentemente a centrocampo e provano a trovare la via del goal con conclusioni da fuori: prima tenta Gaeta ed al tentativo ospite risponde Scampini ma entrambe le conclusioni non trovano lo specchio della porta. La prima vera palla goal è di marca giallorossa: al 20′ Croce batte un angolo dalla sinistra e De Vitis arriva a botta sicura ma colpisce il pallone di coscia e la sfera supera la traversa della porta difesa da Robertiello. Passano dieci minuti ed i Leoni vanno in rete: Ferri Marini conquista una punizione un paio di metri fuori area, Croce si incarica della battuta e la sua conclusione è deviata dalla barriera del Chieti che spiazza così Robertiello e porta il Poggibonsi in vantaggio. Al 38′ Mister Di Meo è costretto a sostituire Terrenzio per infortunio ed al suo posto entra in campo Bagaglini. I neroverdi abruzzesi provano a reagire ma i Leoni controllano bene le operazioni di gioco e la prima frazione si conclude sul risultato di 1-0.
Nella ripresa il Chieti si fa molto insidioso al minuto 49′: punizione dalla destra di Berardino, Guidone colpisce di testa e la palla esce di poco. I Leoni rispondono al 58′ quando Pera scende sulla fascia destra, converge e mette in mezzo per l’accorrente Croce che di prima intenzione calcia verso la porta neroverde ma Robertiello blocca a terra. Ad un quarto d’ora dalla fine il Chieti ha la ghiotta occasione per pareggiare il match ma Anedda è super sulla conclusione ravvicinata di testa di Bagaglini sugli sviluppi di una punizione calciata da Gaeta. Gli ospiti si riversano in avanti alla ricerca del pari ed i Leoni chiudono bene cercando di ripartire con contropiedi veloci orchestrati da Croce e Pera con quest’ultimo che nel recupero va vicino al raddoppio ma trova sulla sua strada un attento Robertiello. Dopo quattro minuti di recupero il direttore di gara decreta la fine del match: il Poggibonsi torna a vincere e domenica al Lotti sarà di scena il Foggia.

IL TABELLINO

POGGIBONSI: Anedda, Tafi, Pupeschi, Scampini, De Vitis, Checchi, Baldassin (81′ Rebuscini), Croce, Roveredo (86′ Menegaz), Pera, Ferri Marini (75′ Tessari).
A disposizione: Di Salvia, Casucci, Braga, Giacomelli.
Allenatore: Marco Tosi

CHIETI: Robertiello, De Giorgi, Turi, Guitto, Terrenzio (38′ Bagaglini), Dascoli, La Selva (61′ Cinque), Borgese, Guidone, Gaeta, Berardino (67′ Rossi).
A disposizione: Gallinetta, Di Properzio, De Stefano, Mangiacasale.
 
Allenatore: Giuseppe Di Meo


Arbitro:
S
ig. Armando Ranaldi della sezione di Tivoli
Assistenti
D’Albore di Caserta e Scarica Castellammare di Stabia

Goal: 29′ Croce (P)  

Ammoniti: Gaeta (C), Dascoli (C), Bagaglini (C), Croce (P) 

Espulsi: al 47’st l’allenatore del Chieti Giuseppe di Meo per proteste.

Note: spettatori 350 ca. Angoli 5-7, offside 7-1. Recupero 2′ e 4′.

fonte: uspoggibonsi

 

Biografia Autore

Potrebbero interessarti

Leave a Reply