Manfredonia C5 Under 21: quando vuoi “6” super! | Foggiasport24.com
Header ad

Manfredonia C5 Under 21: quando vuoi “6” super!

Manfredonia C5 Under 21: quando vuoi “6” super!

Dopo la battuta d’arresto della scorsa settimana, la squadra di Mister Portovenero torna a giocare al Palascaloria nella terza giornata di Campionato Under21 contro la Virtus Rutigliano.

I ragazzi, pieni di voglia di riscatto dopo la scialba prova contro la Salinis, sono riusciti a mostrare quanto la capacità di credere nei propri mezzi possa essere vincente. Si è tornati a vedere una squadra con un ottimo possesso palla, trame di gioco interessanti, giusta mentalità; tutto ciò che Portovenero chiedeva.

Quintetto iniziale formato da Portovenero Luciano tra i pali, Mangano, Taronna, La Torre e Spano.

Bastano pochi secondi ai sipontini per rendersi pericolosi, La Torre e Spano seminano il panico in area avversaria. Solo 7 minuti ed il risultato è sbloccato proprio con Spano che recupera palla al centro del campo, avanza e supera l’estremo ospite per l’1.0.Il Manfredonia gestisce palla e potrebbe andare a segno numerose volte, troppa però l’imprecisione sotto porta che permette alla squadra barese di restare sempre in partita. La prima frazione di gara termina così sull’1-0.

Nella ripresa si assiste ad un match spettacolare, entrambe le squadre giocano a viso aperto, il Manfredonia sembra voler chiudere i conti e piazza il 2-0 con La Torre, ma il Rutigliano non molla e va a segno direttamente su punizione al ‘. Biancocelesti che reagiscono immediatamente e Taronna all’8’ ristabilisce le distanze. Partita finita? No, il Rutigliano nel giro di 3 minuti trova prima il gol del 3-2 e poi addirittura la rete del pareggio. É qui che scende in campo la forza del Manfredonia: Mangano tra il 5’ e il 4’ sigla la sua doppietta personale e ad un minuto dal termine Galluccio chiude i conti. 6-3 il risultato finale.

Al termine della gara Mister Portovero si dichiara soddisfatto: “Ho visto nei ragazzi tanto impegno e concentrazione, ciò che era mancato domenica scorsa. Quando i ragazzi girano bene sono capaci di avere un buon possesso palla e soprattutto sanno trovare giocate spettacolari. Volevo una risposta positiva da loro e quest’oggi posso tornare a casa contento.”

Ufficio Stampa – A.S.D. Manfredonia Calcio a 5

Biografia Autore

Potrebbero interessarti

Leave a Reply