Fuente: primo cin-cin a ritmo di samba

Fuente: primo cin-cin a ritmo di samba


Cin-cin: il primo brindisi della Fuente è a ritmo di samba. La pratica Augusta è liquidata grazie alla tripletta di Guinho e ai sigilli di Rossa e del solito Leandrinho. I tre brasiliani trascinano la squadra di Grassi e consentono alla Fuente di mettere in cassaforte i primi tre punti stagionali. Il 6-3 rifilato ai siciliani non fa una piega: il divario tecnico è evidente e la superiorità dei “blancos” viene fuori alla distanza, quando salgono in cattedra i tre carioca e la squadra di Russo è costretta a sciogliersi come la neve sotto il sole. Di equilibrato c’è solo il primo tempo: al guizzo iniziale di Rossa l’Augusta risponde esaltando in almeno un paio di occasioni i riflessi dell’ottimo Piccinno, schierato in luogo dello squalificato De Melo. Senza Manzalli e con Lupoli a mezzo servizio, la Fuente riesce comunque a tenere costantemente il pallino del gioco, dilapidando almeno 3 nitide palle-gol con Laccetti e Leandrinho.
GUINHO SHOW -Nella ripresa la differenza la fa Guinho: il brasiliano cala il tris e si toglie pure lo sfizio di mettere a segno un gol di rara fattura, indovinando la conclusione dai trenta metri. Il resto dell’opera è completata da Leandrinho e ancora da Rossa, nonostante l’Augusta avesse provato a rientrare in partita approfittando di qualche calo di concentrazione dei padroni di casa. Decisamente marcato il divario tra le due compagini, sempre più evidente col passare dei minuti. I siciliano rischiano tutto nel finale, piazzando l’ex Rafinha (a bersaglio) portiere di movimento: troppo tardi ma soprattutto troppa Fuente…

FUENTE LUCERA-AUGUSTA 6-3 (1-0 p.t.)

FUENTE LUCERA: Piccinno, Laccetti, Leandrinho, Guinho, Rossa, Loparco, De Cillis, Lupoli, Grilletto, Monopoli, Gesualdi. All. Grassi
AUGUSTA: Fichera, Ortisi, Ze Renato, Scheleski, Rafinha, Riccobene, Ranno, Carbonaro, Di Benedetto. All. Russo
MARCATORI: 3’45’’ p.t. Rossa (F); 1’54’’ s.t. Guinho (F), 2’14’’ Scheleski (A), 6’01’’ Leandrinho (F), 6’26’’ Ortisi (A), 8’38’’ e 10’00’’ Guinho (F), 14’52’’ Rafinha (A), 15’50’’ Rossa (F)
AMMONITI: Laccetti (F), Guinho (F), Rafinha (A), Scheleski (A), Ortisi (A)
ARBITRI: Daniele Di Resta (Roma 2), Giovanni Beneduce (Nola) CRONO: Raffaele Ziri (Barletta).

UFFICIO STAMPA FUTSAL FUENTE



Biografia Autore

Potrebbero interessarti

Leave a Reply