Serie A Femminiale C5: Regolamento Play-Off e Coppa Italia

Serie A Femminiale C5: Regolamento Play-Off e Coppa Italia


Domenica 22 Settembre presso la Casa del Cinema in Roma si è tenuto il Futsal Day in cui sono state illustrate alle rappresentative societarie le nuove regole per la Stagione 2013/14 e nello specifico, per quanto riguarda la Nuova Focus Donia, l’accesso delle squadre alla Coppa Italia e Play Off Scudetto per la Serie A Femminile.

Per quanto concerne la COPPA ITALIA le Final Eight si terranno tra il 6 e il 9 Marzo 2014. Ad essa parteciperanno 8 squadre alla fine del girone di andata inserite come segue:
1) 4 squadre: accedono di diritto le prime classificate per girone più la migliore seconda.
2) 4 squadre: scelte in un turno preliminare, giocato tra il 29 dicembre e il 5 gennaio, a cui parteciperanno 8 squadre di cui faranno parte le restanti 2 seconde dei giorni, le 3 terze e le 3 quarte classificate.
Un tour de force non indifferente per la Coppa Italia.

Ai Play-Off per lo Scudetto si allarga la rosa delle squadre che possono puntare alla vetta. Saranno 16 squadre, 15 prese dai tre gironi, dalla prima alla quinta, più la sesta migliore classificata. Ecco come si affronteranno le compagini dagli ottavi alla finale.

OTTAVI DI FINALE
1) 1° Girone A – Migliore 6°
2) 1° Girone B – 5° Girone C
3) 1° Girone C – 5° Girone A
4) 2° Girone A – 5° Girone B
5) 2° Girone B – 4° Girone C
6) 2° Girone C – 4° Girone B
7) 3° Girone B – 3° Girone A
8) 3° Girone C – 4° Girone A

QUARTI DI FINALE
a) Vincente “1” – Vincente “8”
b) Vincente “2” – Vincente “7”
c) Vincente “3” – Vincente “4”
d) Vincente “5” – Vincente “6”

SEMIFINALI
Vincente “a” – Vincente “b”
Vincente “c” – Vincente “d”

FINALE
Al meglio delle 3 gare (2 vittorie su 3)

Per quanto concerne le retrocessioni, scenderanno direttamente le ultime due di ogni girone, mentre le terzultime e quartultime classificate si giocheranno la retrocessione in una gara a scontro diretto andata e ritorno.

Alla giornata hanno partecipato il Presidente Vincenzo Maffei e il dirigente Antonio Pio Pomarico. All’uscita del regolamento abbiamo contattato l’allenatore Domenico Cataneo che afferma: “Sono contento soprattutto per l’ampliamento del numero delle squadre che possono accedere ai play-off e alla Coppa Italia, perchè si rende più competitiva la stagione e si offre la possibilità di recuperare qualche passo falso in campionato, e soprattutto mi complimento per la pubblicazione online dei tesseramenti delle atlete che eviterà spiacevoli episodi come è avvenuto nella scorsa stagione”.

Ufficio Stampa – A.S.D. Nuova Focus Donia



Biografia Autore

Potrebbero interessarti

Leave a Reply